Questo sito contribuisce all'audience di

Serie C - Un Piacenza sciupone esce da Modena con un solo punto. Occasione sprecata

La partita si mette bene per i biancorossi, in superiorità numerica dal 45' (espulso Davì), ma nella ripresa si sprecano occasioni a raffica con Paponi e Zappella, mentre Borri centra la traversa. Termina con uno 0-0 molto stretto al Piace

I tifosi biancorossi a Modena

Mazda cx30 nuova-2Il Piacenza esce dal Braglia di Modena con l’animo di chi ha buttato due punti dal finestrino. Dopo aver sprecato tonnellate di occasioni e giocato il secondo tempo in superiorità numerica per l’espulsione del capitano canarino Davì. Finisce quindi con uno 0-0 che poteva e doveva essere ben altro. È vero che ci mette lo zampino anche la sfortuna in occasione della traversa di Borri. Ma più che con la malasorte, il primo Piacenza del 2020 deve solo arrabbiarsi con se stesso. Non perché sia disonorevole pareggiare su un campo difficile come il Braglia, ma per non essere riuscito a bucare un Modena completamente in balìa per 50 minuti. Tra le note positive della giornata, i circa 300 supporter piacentini al seguito della squadra, una striscia senza sconfitte che si allunga a dieci partite e un Modena che rimane a distanza in ottica griglia play off. Non è ancora abbastanza, ma è già qualcosa. Per migliorare la classifica, invece, c’è una doppietta di partite al Garilli, con Triestina e Arzignano, che gli uomini di Franzini non devono fallire per nessuna ragione al mondo.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

EMERGENZA DEL FAVERO. Il Piacenza deve fare a meno del portiere Del Favero (probabile lussazione alla spalla, ne avrà per circa un mese e non è da escludere che la società decida di tornare sul mercato). Franzini, per affrontare l’emergenza, allora rompe la regola del giovane e ne schiera solo 2: Zappella e Nannini. In panchina il nuovo acquisto Polidori che entrerà a partita in corso senza brillare. Nel Modena, invece, siedono di fianco a Mignani i temibili Gomes e Rossetti. Mentre Sodinha, altro elemento di grande qualità, è in tribuna a causa di uno stiramento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il sequestro del padre, la vita da imprenditore e il progetto Piacenza. Roberto Pighi si racconta: «La pandemia mi ha cambiato»

  • Serie C Playoff 2020 - Risultati primo turno, qualificate e gli accoppiamenti della seconda fase

  • Calciomercato Dilettanti - Riconferme per Agazzanese e Castellana. La Bobbiese fa spesa: ok per bomber Franchi

  • Piacenza - Ecco Vincenzo Manzo: «Lavoriamo con fame e determinazione, i risultati arriveranno»

  • Piacenza - C'è l'accordo su tutto, inizia l'avventura di Vincenzo Manzo sulla panchina dei biancorossi

  • Playoff Serie C 2020 - Il tabellone del secondo turno. Novara già alla fase Nazionale, ok Padova e Catania

Torna su
SportPiacenza è in caricamento