Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza: Zappella è vicino, Favale no. Fumagalli verso il «sì», c'è il ritorno di fiamma per Cacia

Si apre una settimana importante per i biancorossi, in arrivo almeno due giovani. Tra sette giorni il raduno e la partenza per il ritiro di Salsomaggiore. Mercoledì 10 luglio la presentazione della campagna abbonamenti

Mitsu Spacestar-3Settimana importante per il Piacenza, ufficialmente l’ultima di vacanza perché a partire dalla prossima, martedì 16 luglio, inizierà la stagione 2019/2020 dei biancorossi con le prime visite mediche, mercoledì 17 luglio - sempre al mattino - secondo turno di visite dopodiché ci sarà la partenza immediata per il ritiro di Salsomaggiore che durerà una decina di giorni. Per questo motivo si attendono novità sostanziali sul mercato, almeno in chiave giovani. Matteassi lavora su quattro ’98 per rimpolpare la rosa a disposizione di Franzini che, a oggi, conta su 12 elementi, poi l’attenzione si potrà spostare sul discorso over. Inoltre mercoledì mattina, 10 luglio, sarà presentata la campagna abbonamenti. Non sono annunciate grosse novità, i prezzi saranno in linea con quelli degli ultimi anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La filosofia tracciata è quella di schierare sempre tre o quattro “under” (dalla classe 1998 in su) nella formazione titolare dunque il lavoro non è facile perché i migliori sono ambiti da tutti, mentre per gli over ci sarà tempo. I portieri Pissardo e Confente sono sfumati, il primo è andato all’Arezzo il secondo ha l’accordo col Siena. I riflettori sono tutti puntati sui due terzini: a sinistra piace Giulio Favale (di proprietà del Pisa) a destra si punta a Davide Zappella (dell’Empoli). La trattativa per Zappella, che nell’ultima stagione ha giocato nell’Arezzo, è ben avviata e si può concludere a breve, più complessa quella per raggiungere Favale che è nel mirino di più società da tempo: il Pisa vorrebbe cedere a titolo definitivo il giocatore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fallimento Pro Piacenza - Il Tribunale mette in vendita beni mobili per 54mila euro

  • Vertice Governo-Figc: Serie A e B ripartono il 20 giugno. In stand by la Serie C. E il Piacenza cosa farà?

  • Dilettanti - Altroché "moria", le società di Seconda e Terza Categoria pronte per la prossima stagione

  • Serie C - Il Piacenza trova l'accordo con Paponi, nei prossimi giorni arriverà la rescissione

  • Spadafora: «Se la curva dei contagi continuerà a scendere il calcetto riparte dal 15 giugno»

  • Serie C - Verso i playoff "volontari": deciderà il Consiglio Federale. Il Piacenza potrebbe affrontare il Modena

Torna su
SportPiacenza è in caricamento