Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - Tifosi: base su cui lavorare per il futuro

Al quinto posto in Lega Pro Prima Divisione girone A, alle soglie della top Ten nel girone B (da sempre le squadre del sud Italia richiamano più spettatori allo stadio) e meglio di qualunque squadre di Lega Pro Seconda Divisione ad eccezione della...

Lo spettacolo delle Tribune del Garilli in Eccellenza (foto Spreafico-Galli)
Al quinto posto in Lega Pro Prima Divisione girone A, alle soglie della top Ten nel girone B (da sempre le squadre del sud Italia richiamano più spettatori allo stadio) e meglio di qualunque squadre di Lega Pro Seconda Divisione ad eccezione della sola Salernitana. Che il miracolo Lupa Piacenza (con 1500 spettatori di media nelle partite interne) fosse incentrato sul notevole ritorno di fiamma tra la squadra e la tifoseria piacentina era noto - e non a caso è stato scritto il libro Superfantastica - ma ora arrivano anche i dati ufficiali a certificarlo; giusto per non lasciare spazio a personali interpretazioni dei numeri. I dati sono forniti dal sito specializzato stadiasportcards.com.

L'inchiesta è pubblicata dal sito internet TuttoLegaPro (leggi qui) che mette in riga l'affluenza media di tutte le squadre dei quattro gironi di Lega Pro nelle partite interne della stagione 2012/2013. E allora, tanto per giocare un po' con i numeri ufficiali, ecco che nella vecchia C1 girone A il record spetta al Lecce con 5mila spettatori di media, seguito da Trapani (3mila), Cremonese (2900), Reggiana (2363) e SudTirol con 1542. La Lupa Piacenza ha staccato circa 1500 spettatori come presenza media nel campionato di Eccellenza e quindi si sarebbe piazzata in ottima posizione nel girone A che ha una media generale di 1415 spettatori. Discorso diverso se osserviamo i dati del girone B, quello delle squadre del sud, in genere più vicino alle proprie squadre. Qui il Piacenza sarebbe alle soglie del decimo posto, guida Perugia con 5909 spettatori, seguita da Avellino con 5269 e Pisa 3746. Qui l'affluenza media generale è stata di 2513 spettatori.

Se invece analizziamo i dati dei due gironi di Seconda Divisione, nella vecchia C2 solamente la Salernitana ha fatto meglio del Piacenza con quasi 5mila persone a partita mentre la seconda, il Mantova, non raggiunge le 1500 unità medie a partita. Le media generale nel girone A è stata di 672 spettatori mentre nel B di 804. Tirando le somme, su le 67 squadre che partecipano ai campionati di Lega Pro, Piacenza con l'affluenza di questa stagione allo stadio Garilli si sarebbe piazzata in 18esima posizione assoluta. In tutto questo occorre inoltre fare una considerazione, che Piacenza militava - con tutto il rispetto - nel campionato di Eccellenza e per questo motivo i numeri assumono una valenza ancora maggiore. Se si prosegue su questa strada si tornerà davvero ad animare lo stadio Garilli con almeno tre o quattro mila persone.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Piacenza Calcio

    Il Cuneo sbaglia troppo, il Piacenza ringrazia e porta a casa un punto. Fallito il sorpasso in vetta

  • Piacenza Calcio

    Piacenza - Franzini: «Potevamo fare qualcosa in più ma rimane un punto prezioso». Pagelle

  • Dilettanti

    Calciomercato Dilettanti - Carpaneto: salutano Odianose e Rizzitelli. Real Chero: tris di arrivi

  • Calcio Amatoriale Italiano

    CAI Soccer Piacenza - Il punto sulla Silver League di Calcio a 7

I più letti della settimana

  • Dilettanti - I risultati della domenica. Impresa Alsenese e il Vigolo si salva. Coppa: vince il Vigolzone ai rigori

  • Serie C - Risultati e classifica della 15a giornata gironi A, B e C

  • Cuneo-Piacenza 0-0: biancorossi e piemontesi si annullano a vicenda

  • Il Pro Piacenza si trasferisce, ufficiale l'accordo per giocare le partite a Santarcangelo di Romagna

  • Piacenza-Arzachena 3-1: decisive le reti di Troiani e Corradi nel secondo tempo

  • Piacenza - Lussardi: «Bravi i ragazzi, vinta la classica partita sporca». Pagelle e Video

Torna su
SportPiacenza è in caricamento