Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - Pergreffi e Sylla squalificati, saltano la Virtus Verona. Recuperano Paponi e Corradi VIDEO

Il capitano Antonio Pergreffi: «A noi servono i tre punti per rilanciarci dopo la bella prestazione contro il Padova e direi che nelle ultime giornate il Girone B si è confermato un campionato molto equilibrato. Il gesto di Pesenti? Non diamo peso a queste cose»

Il capitano Antonio Pergreffi

Nuova Asx Tagliaferri-4Dopo tre partite in sei giorni e 48 ore di riposo il Piacenza ha ripreso oggi gli allenamenti in vista della prossima gara - domenica alle 17.30 - in casa della Virtus Verona, formazione che sta stupendo l’intero girone essendo in piena zona playoff e appaiata ai biancorossi quando l’obiettivo di inizio stagione era quello di lottare per la salvezza. Sorprese di un campionato equilibrato ma il Piacenza, nonostante l’ottima prova di sabato contro il Padova, è chiamato a far bottino pieno nella tana dei veneti per non rischiare di scivolare ai margini delle prime dieci in classifica. Dopo 12 giornate la squadra di Franzini (19) è sesta a braccetto con Feralpi, Virtus Verona e Triestina, chiude la zona playoff la Sambenedettese che è un punto sotto (18) dopodiché c’è il primo strappo con il Ravenna a 14 punti e quindi a -4 dalla griglia che conta.

La Virtus Verona è una squadra che non conosce vie di mezzo, almeno fin qui, su 12 incontri ha messo via 6 vittorie e 5 sconfitte, è il miglior attacco del campionato con 21 reti realizzate (come il Padova) ma ha anche una delle peggiori difese con 18 gol subiti.

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Piacenza tuttavia può guardare con moderato ottimismo a domenica perché Paponi è finalmente recuperato e potrà riprendere il suo posto al centro dell’attacco, lo stesso vale per Corradi che sarà regolarmente disponibile dopo essere finito ai box causa due costole incrinate. A non esserci, invece, saranno Pergreffi e Sylla che sono stati fermati un turno dal Giudice Sportivo per somma di ammonizioni. Per l’esultanza di sabato scorso il giocatore del Padova, Massimiliano Pesenti, ha rimediato una giornata di squalifica in quanto «provocatoria nei confronti del pubblico di casa».

Intanto oggi pomeriggio in sala stampa sono stati i difensori Pergreffi e Borri - quest’ultimo all’esordio dal 1’ sabato scorso - a fare il punto della situazione. «Domenica abbiamo una gara molto importante - ha detto Pergreffi, che salterà il match per squalifica - perché può dare il “la” a tutte quelle di novembre. A noi servono i tre punti per rilanciarci dopo la bella prestazione contro il Padova e direi che nelle ultime giornate il Girone B si è confermato un campionato molto equilibrato. Il gesto di Pesenti? Non dobbiamo dare peso a queste cose».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Pari per Nibbiano e Agazzanese, Castellana di rimonta. FOTO

  • Carpi-Piacenza 3-0: decide la doppietta di Saric e il gol di Biasci

  • Piacenza - Squadra spenta e demotivata, servono nuove idee. La crisi dei biancorossi in tre punti

  • Serie C - Un Piacenza troppo brutto per essere vero viene spazzato via dal Carpi

  • Serie D - Il Fiorenzuola lotta fino all'ultimo ma esce sconfitto 1-0 da Forlì

  • Piacenza - Marco Gatti: «Franzini non è in discussione». Il tecnico: «Carpi superiore»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento