Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - Martedì la ripresa degli allenamenti in vista del Livorno. L'infermeria si svuota

Taugourdeau, Abbate e Di Cecco sono pronti a rientrare in gruppo per la volata finale in chiave sesto posto

Dopo il pareggio di Roma contro la Racing il Piacenza osserva tre giorni di riposo per Pasqua, la ripresa degli allenamenti è fissata per martedì pomeriggio con vista sulla prossima e delicata sfida interna contro il Livorno, in programma sabato 22 aprile allo stadio Garilli.
Nelle ultime tre giornate di campionato - Livorno, trasferta a Pontedera e infine Prato in casa - i biancorossi dovranno provare a mantenere il sesto posto in classifica, importante in chiave playoff, aiutati anche dal fatto che all’ultima giornata si scontrano le due inseguitrici (-4) Como e Viterbese.
Dall’infermeria arrivano notizie confortanti, alla ripresa degli allenamenti ci sarà il regista Taugourdeau, che ha smaltito la forte botte al ginocchia, insieme a lui sono guariti anche Di Cecco e Abbate alle prese con delle noie muscolari nelle scorse settimane. Rimarrà ancora indisponibile il portiere Pelizzoli e, con molta probabilità, anche il difensore Dossena.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Volley A1 maschile

      Il sogno europeo si spegne al tie break: Lpr superata da Ravenna

    • Volley A1 maschile

      Giuliani: «Abbiamo perso il treno che è passato nel quarto set». Pagelle e VIDEO

    • Lega Pro

      Lega Pro A - Tabellini e highlight VIDEO della 36a giornata. Cremonese e Alessandria: che volata

    • Dilettanti

      Il presidente Emilio Tramelli: «La Castellana è tornata dove merita di stare»

    I più letti della settimana

    • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. La Castellana vola in Promozione. Gotico retrocesso

    • Lega Pro A - Risultati e classifica della 36a giornata. La Cremonese va, l'Alessandria rimane in scia

    • Piacenza-Livorno 0-0, buon punto per i biancorossi

    • Giana Erminio-Pro Piacenza: 1-2, decidono le reti di Pesenti e Musetti

    • Piacenza - Franzini: «Non eravamo al cento per cento». Le pagelle

    • Piacenza: l'obiettivo è difendersi dagli assalti di Viterbese e Como. Pro: lo sprint finale può non bastare

    Torna su
    SportPiacenza è in caricamento