Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - Il direttore del settore giovanile Guareschi: «La nostra filosofia è di ragionare un anno avanti»

«Con la Beretti confidiamo ancora di poter centrare l'ingresso alla pool playoff, su Under 17 e Under 15 il ragionamento è quello di inserire giocatori più giovani per farli crescere». I movimenti di calciomercato del settore giovanile biancorosso

Francesco Guareschi, primo da destra, insieme a Moretti e Rancati

Mazda cx30 nuova-2Ripartono a piene regime nell’imminente weekend le corse delle formazioni giovanili del Piacenza, ai nastri di partenza per il secondo rush della stagione 2019/2020. Il punto della situazione l’abbiamo fatto con Francesco Guareschi, direttore del settore giovanile biancorosso, prima però un po’ di calciomercato perché gennaio è mese di movimenti. Jordan Pio Amore è passato al Milan ma il Piacenza ha condotto in porto operazioni interessanti anche in entrata: per la formazione Berretti di Lele Reboli (si riparte domenica contro l’Arzignano) sono arrivati Enea Riboldi (difensore dal Monza), Gabriele Feola (attaccante dal Pavia) e Riccardo Gelmini (centrocampista dal Colorno dove era in prestito). Per quanto riguarda l’Under 17, invece, le operazioni più importanti riguardano il portiere Nicolò Migliore (2003, dal Lecco) e Omar Ghidaoui (rientro dal prestito, era al San Colombano).
«Diciamo che a livello di risultati - ci spiega Francesco Guareschi - abbiamo pagato la scelta di giocare con giovani sotto età in tutte le categorie. Con l’Under 17, ad esempio, abbiamo sempre in campo minimo cinque classe 2004, con la Berretti la scelta è stata quella di giocare con i 2002. La mia non vuole essere una giustificazione però a questo livello la differenza di età si sente». Il settore giovanile però non nasce per vincere, l’obiettivo è ben altro e comunque Guareschi, insieme a Moretti e a Rancati, ha portato in via Gorra lo scorso anno il titolo di campione d’Italia Under 15. «Vincere fa sempre piacere perché è la ciliegina su di un lavoro ben fatto. Con la Berretti confidiamo di poter ancora agganciare la quinta posizione che vale l’ingresso nella pool playoff, per quanto riguarda l’Under 17 il discorso è più complesso perché si qualificano solo le prime tre e quindi la scelta, stando l’attuale situazione di classifica, è quella di lavorare per inserire i ragazzi della prossima stagione. Pensiamo sempre un anno avanti, è la nostra filosofia. Questo discorso - prosegue Guareschi - vale anche per l’Under 15 e l’Under 14, la linea super green è quella che abbiamo scelto».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Pari per Nibbiano e Agazzanese, Castellana di rimonta. FOTO

  • Emergenza Coronavirus - Piacenza-Sambenedettese non si gioca, tutto sospeso il calcio piacentino

  • Carpi-Piacenza 3-0: decide la doppietta di Saric e il gol di Biasci

  • Piacenza - Squadra spenta e demotivata, servono nuove idee. La crisi dei biancorossi in tre punti

  • Emergenza coronavirus: sospeso tutto lo sport provinciale

  • Scontri nel derby Reggiana-Piacenza: arriva il primo Daspo ma è solo l'inizio

Torna su
SportPiacenza è in caricamento