Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - Franzini: «La condizione sta crescendo. Bene la personalità e la voglia di vincere»

Il tecnico nel dettaglio: «Il 3-5-2? L' ho fatto per permettere ai difensori di iniziare l’azione con più libertà, visto che erano sempre sottoposti al pressing. Così abbiamo liberato le iniziative degli esterni per le due punte più strutturate»

Sono parsi in gran crescita diversi giocatori: “Giandonato è entrato benissimo”, continua Franzini, “ma anche Nicco e Corradi sono cresciuti molto nel secondo tempo. Sono tutti giocatori per noi importantissimi e che stavamo aspettando. La loro prova è un segnale molto importante”. Merita una menzione speciale il gol alla Ibrahimovic di Sylla: “Veramente incredibile”, sorride Franzini, “quel gol lo poteva fare solo lui con la sua agilità. E’ stato bravissimo a dare forza al tiro. Francamente non so come abbia fatto perché quel pallone sembrava essere lunghissimo”.

Di colpo sembrano lontane le critiche a una squadra che, se avesse segnato il rigore di Vicenza, a questo punto sarebbe a punteggio pieno: “Sì, però ci siamo rifatti con gli interessi contro il Modena. E’ molto presto, a questo punto avere 1 punto o 2 in più o in meno conta poco. Servono solo tanta serenità ed equilibrio. Le prestazioni in alcuni tratti non sono state soddisfacenti, questo è vero, però l’importante è che non manchino qualità come personalità e temperamento”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Pari per Nibbiano e Agazzanese, Castellana di rimonta. FOTO

  • Carpi-Piacenza 3-0: decide la doppietta di Saric e il gol di Biasci

  • Piacenza - Squadra spenta e demotivata, servono nuove idee. La crisi dei biancorossi in tre punti

  • Serie C - Un Piacenza troppo brutto per essere vero viene spazzato via dal Carpi

  • Serie D - Il Fiorenzuola lotta fino all'ultimo ma esce sconfitto 1-0 da Forlì

  • Piacenza - Marco Gatti: «Franzini non è in discussione». Il tecnico: «Carpi superiore»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento