Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza e Pro Piacenza: c'è l'accordo per il Garilli

Piacenza (Serie D) e Pro Piacenza (Lega Pro) hanno trovato l'accordo per la convivenza allo stadio Garilli nella prossima stagione 2014/2015, quando i rossoneri saranno costretti a giocare nella casa dei biancorossi per rispettare le normative...

Il settore Distinti e Rettilineo dello stadio Leonardo Garilli
Piacenza (Serie D) e Pro Piacenza (Lega Pro) hanno trovato l'accordo per la convivenza allo stadio Garilli nella prossima stagione 2014/2015, quando i rossoneri saranno costretti a giocare nella casa dei biancorossi per rispettare le normative richieste dalla Lega Pro (stadio da almeno 3mila posti provvisto di settore ospiti e impianto per i tornelli all'ingresso) e che l'attuale impianto comunale Siboni non è in grado di garantire. L'accordo sarà ratificato e firmato dalle parti nei prossimi giorni; il Piacenza rimane il gestore dell'impianto comunale mentre il Pro Piacenza prenderà in affitto la struttura per una serie di partite che comprenderanno tutte le sfide di campionato, di Coppa Italia e alcune amichevoli che saranno stabilite in un secondo momento. A supervisionare l'incontro tra i dirigenti e i geometri dei due club è stato l'ufficio sport dell'amministrazione comunale. I settori che potranno essere utilizzati sono gli stessi aperti in questa stagione in Serie D dal Piacenza Calcio, cioè la Tribuna, i Distinti e la Curva Sud come settore ospiti. Da valutare invece eventuali interventi strutturali sul rettilineo che, in questa stagione, è rimasto chiuso al pubblico in quanto inagibile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza coronavirus - Chiuse tutte le palestre private

  • Emergenza Coronavirus - Piacenza-Sambenedettese non si gioca, tutto sospeso il calcio piacentino

  • Emergenza coronavirus: manifestazioni sportive annullate, ma oggi le piscine sono aperte. Nuova ordinanza: fino al 25 chiusura totale

  • Emergenza coronavirus: sospeso tutto lo sport provinciale

  • La regione Emilia Romagna riapre tutti gli impianti sportivi per allenamenti senza pubblico. Ma Piacenza potrebbe decidere diversamente

  • Emergenza Coronavirus - Il Piacenza Calcio sospende gli allenamenti del settore giovanile

Torna su
SportPiacenza è in caricamento