Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - Della Latta rinnova fino al 2021. Al campo di allenamento la tribunetta è intitolata a Gianni Rubini

La società biancorossa per convincere il giocatore ha dovuto mettere sul piatto un cospicuo aumento dell'ingaggio

Partiamo dalla fine: il centrocampista Simone Della Latta ha trovato l’accordo con il Piacenza per il rinnovo del contratto - dopo la sfumata cessione al Bari - e si è legato ai biancorossi fino a giugno 2021, dunque un anno in più, con un cospicuo aumento dell’ingaggio che il Piacenza è stato costretto a mettere sul piatto dopo le sirene pugliesi.
Il resto è la conferenza stampa della vigilia di Franzini, che è anche l’occasione per presentare ufficialmente la nuova tribunetta biancorossa realizzata al campo di allenamento e che è stata intitolata a Gianni Rubini.
«Non posso far altro che ringraziarvi - ha detto il Filippo Rubini - da parte mia e della famiglia per il costante ricordo. Per lui il Piacenza era vita e passione».

tribuna campo di allenamento piacenza 2-2-2

Una tribunetta che rende più bella e comoda l’area dove ogni giorno decine di tifosi osservano gli allenamenti dei biancorossi e che sarà completata, nelle prossime settimane, con un vialetto coperto che condurrà alla struttura in ferro con i seggiolini biancorossi. Il tutto realizzato grazie all’intervento della famiglia Amatruda, titolari della pizzeria Bella Napoli, che hanno voluto fortemente questo regalo alla tifoseria.
«Sono davvero emozionato - ha detto Michele Amatruda - è bastata una mezza telefonata per accettare, ringrazio i fratelli Gatti, Pighi e tutto il Piacenza Calcio. Siamo legati a questa città da 30 anni, ci sentiamo piacentini d’adozione e per noi è un vero onore l’aver realizzato questa piccola struttura che permetterà di assistere comodamente agli allenamenti». Parole sottolineate anche da Giuseppe Amatruda: «Sono arrivato a Piacenza all’età di 16 anni e sono stato uno dei primi “meridionali” adottati dalla tifoseria biancorossa. Questa città ha fatto tanto per noi e ci ha accolto con affetto».

IMG_4686-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A tirare le fila della conferenza stampa il consigliere Mario Chitti. A chiudere gli interventi il saluto della ditta Battini che ha fattivamente realizzato la struttura. In un secondo momento è stata presentata la rinnovata partnership con la Banca Centro Padana rappresentata dal presidente del comitato esecutivo Francesco Timpano, da Roberto Stracchi e Gianluigi Adami. «Sono ormai 8 anni che siamo al fianco del Piacenza Calcio - ha detto Timpano - e la nostra speranza è quella di dare il nostro contributo per il ritorno in Serie B auspicato dall’amico e presidente Stefano Gatti». E ancora: «Ogni anno c’è rinnovato entusiasmo in questa partnership» - ha detto Adami, mentre Stracchi ha precisato - «oltre al Piacenza Calcio siamo vicini anche all’Assigeco Basket, segno di come siamo legati al territorio piacentino e allo sport in generale».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tisci: «Le scuole calcio possono riaprire. Ma sarà vietato colpire di testa»

  • Piacenza - Rosa cortissima e demotivata, se la Serie C dovesse ripartire sarebbe un problema

  • Dilettanti - Piraccini, Bruno, Minasola, Franchi, Lucci, Burgazzoli, Raffo, Guebre e Follini sono i re del gol

  • Vertice Governo-Figc: Serie A e B ripartono il 20 giugno. In stand by la Serie C. E il Piacenza cosa farà?

  • Dilettanti - Altroché "moria", le società di Seconda e Terza Categoria pronte per la prossima stagione

  • Fiorenzuola - Luigi Pinalli traccia la rotta: «Per la nuova stagione servono regole chiare e tempo»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento