Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - Davide Bertoncini: «Gran spavento ma ora sto bene». Il saluto via Facebook

Lo scontro di gioco tra Davide Bertoncini e Mattia Corradi ha fatto vivere momenti di ansia e paura sabato scorso ai tifosi piacentini durante la finale con il Trapani. Ad avere la peggio il difensore Bertoncini uscito in ambulanza dal campo: frattura della mandibola, ma la botta alla testa è stata davvero violenta. Entrambi sono stati sottoposti a Tac che non ha evidenziato problemi.
Davide Bertoncini interviene oggi attraverso i suoi canali social di Facebook per tranquillizzare i tifosi con un messaggio:

“Dunque.
C’è da smaltire una bella rabbia e un bel po’ di delusione. È dura.
Non siamo riusciti a fare a noi stessi, alle nostre famiglie, al presidente e a tutta la società, ai nostri tifosi, all’intera città di Piacenza il regalo più bello, il finale che ci meritavamo.
Ma bisogna, d’altra parte, trovare anche le energie per ripartire e alla grande, perché lo sport, il calcio in particolare, ti offre sempre nuove possibilità, perché affinché i sogni si realizzino bisogna provarci, provarci e provarci ancora!
Siete davvero in tantissimi ad avermi scritto, ad avere avuto un pensiero per me.
È stato un gran bello spavento ma sono qui a rispondervi, quindi sto benone! Grazie di cuore a tutti quanti per l’affetto”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Nibbiano super, stop Castellana. Impresa Sannazzarese

  • Seconda Categoria - Delirio a Caorso: il pubblico entra in campo e scoppia la rissa con i giocatori

  • Piacenza-Gubbio 1-0: Paponi-gol e i biancorossi tornano alla vittoria

  • Piacenza - Matteassi: «Successo meritato». Le pagelle: Paponi è un cecchino, Corradi ispira

  • La Gas Sales all'ultimo respiro: 3-2 a Vibo

  • Piacenza - Marco Scianò: «Ricompattiamo l'ambiente, solo così si possono ottenere dei risultati»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento