Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - Cacia e Sestu convocati, si va verso la riconferma del 3-5-2 con la coppia Sylla-Paponi

Biancorossi a caccia della terza vittoria consecutiva domenica al Garilli (ore 17.30) contro l'Imolese. Franzini ha tutta la rosa a disposizione

Mazda Cx3 copia-3Sestu c’è e Cacia anche ma difficilmente scenderanno in campo dall’inizio nel match di domenica tra Piacenza e Imolese (stadio Garilli). Franzini potrà comunque attingere a piene mani dall’organico che è al gran completo per un gara importante che i biancorossi devono assolutamente vincere per dare continuità ai successi contro Gubbio e Fano, più in generale l’obiettivo è di recuperare qualche posizione in classifica perché la domenica mette in calendario molti scontri diretti in chiave playoff: Samb-Feralpi, Triestina-SudTirol e Virtus Verona-Carpi su tutte.
L’allenamento di venerdì ha dato buone risposte come detto, entrambi saranno convocati ma per motivi diversi non partiranno dal primo minuto. Le caratteristiche dell’avversario, infatti, porteranno il tecnico a optare per le due punte di peso in attacco quindi al fianco di Paponi ci sarà Sylla perché Cacia si è comunque allenato a singhiozzo in settimana e non è al massimo. Lo stesso discorso vale per Sestu, difficilmente il tecnico lo utilizzerà - a meno di stretto bisogno - rischiando una ricaduta.
Si va verso la riconferma del 3-5-2 con Del Favero in porta, difesa con Della Latta, Milesi, Pergreffi, a centrocampo Zappella, Nicco, Marotta, Corradi e Imperiale, davanti la coppia Sylla-Paponi. Possibile un ballottaggio tra difesa e attacco, con Borri inserito nella retroguardia e l’impiego di Della Latta in mediana al posto di Nicco.

Qui la vigilia della gara nelle parole del ds Matteassi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - I risultati della domenica. Stop Nibbiano e Castellana, derby alla Pontenurese. Bobbiese ok, San Corrado in vetta

  • Piacenza-Arzignano: 0-0, biancorossi fantasmi e piovono fischi

  • Mister Mazza sfonda quota 1000: «Zeman, Sacchi e quando giocai con cinque punte»

  • Fermana-Piacenza 1-1: Cattaneo risponde a Bacio Terracino, altro pareggio per i biancorossi

  • Pergreffi: «Diamo tutto per questa maglia». Franzini: «E' un momento difficile ma non siamo in crisi»

  • Piacenza - Matteassi: «Tutti abbiamo delle colpe, l'errore è stato creare aspettative troppe alte»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento