Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - Anche Matteo Marotta dice addio al biancorosso. Gianluca Nicco trova l'accordo e rimane

Il centrocampista, arrivato nel 2018, era considerato come uno di quelli che potevano rimanere per il nuovo corso ma alla fine ha salutato anche lui dopo l'incontro di oggi. Nicco, invece, rimane al Piacenza ed è il primo tassello del prossimo anno

Matteo Marotta in azione

Proseguono gli addii in casa Piacenza Calcio. Dopo le rescissioni con Pergreffi, Milesi, Cattaneo, Della Latta e Sestu - oltre a quelli di Franzini e Matteassi - oggi pomeriggio è stato il turno del metronomo Matteo Marotta. Arrivato nell’estate del 2018 per prendere in mano la regia della formazione, in biancorosso ha disputato una stagione mezza e anche lui, come gli altri, è arrivato alla rescissione consensuale. Fumata bianca, invece, per l'altro centrocampista, Gianluca Nicco, che ha trovato un accordo con la società e ha deciso di rimanere al Piacenza. Sarà lui il primo tassello del nuovo corso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Non pensavo - ha detto Marotta - via dalla Giana Erminio che era una famiglia di trovarne un'altra così, come Piacenza. Sono stato benissimo in questi due anni. Fammi ringraziare i tifosi, tutti voi, i ragazzi della Curva Nord che ci hanno sempre sostenuto, i miei compagni e la società intera. Queste sono cose belle, bellissime, che mi porterò sempre con me. Purtroppo mi porterò anche un cruccio, cioè la scorsa stagione. La promozione in B poteva cambiare la vita di molti di noi, abbiamo avuto due occasioni e non le abbiamo prese, peccato davvero. Rimane comunque una stagione esaltante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «A settembre potrebbero ripartire i tornei del settore giovanile». E a ore la Figc ufficializza il nuovo protocollo per gli allenamenti

  • Fallimento Pro Piacenza - Il Tribunale mette in vendita beni mobili per 54mila euro

  • Si chiude l’era Gatti. Marco e Stefano escono dalla società, il presidente sarà Roberto Pighi

  • Otto anni, due promozioni, la B sfiorata nel Centenario. La famiglia Gatti ha lasciato un segno importante sul Piacenza

  • Piacenza - La cura dimagrante delle "rescissioni" permette di poter giocare almeno i playoff

  • Roberto Pighi è il nuovo proprietario del Piacenza Calcio e cerca soci. Ecco come è composta la società

Torna su
SportPiacenza è in caricamento