Questo sito contribuisce all'audience di

LIVE Piacenza-Imolese 1-2: Piacenza in finale play off con il Trapani

Asx Ok-2Aggiornamento fine partita: I biancorossi perdono contro l'Imolese ma accedono alla doppia sfida contro il Trapani (che ha pareggiato col Catania 1-1), partite che varranno la promozione in serie B. Nel primo tempo il botta e risposta di Rossetti e Ferrari, mentre nella ripresa Giovinco su rigore regala la vittoria agli ospiti. Su quell'azione, però, l'arbitro estrae il cartellino rosso a Bertoncini, la notizia peggiore della serata in casa biancorossa (con l'infortunio a Nicco). Finisce con i tifosi che applaudono i giocatori piacentini. Sabato 8 giugno si giocherà al Garilli la gara di andata con il Trapani. L'altra finale è Triestina-Pisa.

Aggiornamento 45' + 4' st: È terminata al Garilli. Il Piacenza si qualifica per la finale play off, nonostante la sconfitta per 2-1 contro l'Imolese, giunta in seguito al rigore trasformato da Giovinco. A Trapani è sempre 1-1.

Aggiornamento 45' + 2' st: Ultimi minuti con l'Imolese che prosegue ad attaccare e il Piacenza che si difende. 

Aggiornamento 45' st: L'Imolese ora attacca. Perez e Cauz entrano in campo per Ferrari e Barlocco. Quattro di recupero.

Aggiornamento 40' st: Gomito alto di Bertoncini, ammonito e quindi espulso. Rigore, Giovinco trasforma 1-2..

Aggiornamento 37' st: Occasionissia per l'Imolese. Cross di Sciacca che spiove sul lato sinistro dell'area di rigore e Varutti colpisce bene, ma la palla termina di poco a lato.

Aggiornamento 35' st: Ammonito Bertoncini per un intervento pochi metri fuori dall'area di rigore. Giovinco prende la rincorsa, ma tira ancora sopra la traversa.

Aggiornamento 34' st: Corazza subito pericoloso, bella parata di Rossi.

Aggiornamento 32' st: Franzini inserisce Bachini per Corsinelli, Corazza per Terrani.

Aggiornamento 31' st: Ennesimo fallo conquistato da Ferrari. A Trapani, nel frattempo, il Catania ha pareggiato.

Aggiornamento 30' st: Latitano le occasioni da gol. Il Piacenza controlla la gara senza troppa difficoltà. De Marchi è ammonito per intervento pericoloso.

Aggiornamento 27' st: Si accende un parapiglia nell'area biancorossa tra De Marchi e Bertoncini, ma è subito sedato dall'arbitro.

Aggiornamento 24' st: Ottima prova di Ferrari che, oltre a essere pericoloso in zona gol, conquista diversi falli nel difendere il pallone e fare salire la squadra. 

Aggiornamento 20' st: Il Piacenza è più pericoloso in questo secondo tempo, mentre l'Imolese, nonostante tutti i cambi effettuati (ingresso anche di Varutti per Fiore), pare più timida.

Aggiornamento 19' st: Grande tiro di Ferrari servito da Corradi. Intervento del portiere ospite che devia in angolo.

Aggiornamento 16' st: Punizione dell'Imolese da venti metri fuori dall'area, in posizione centrale. Il tiro di Giovinco si perde sul fondo.

Aggiornamento 15' st: contropiede del Piacenza in superiorità numerica, ma l'assist di Corradi è respinto da un difensore.

Aggiornamento 11' st: Uscita di Rossi su Ferrari a sventare il primo pericolo costruito dal Piacenza nella ripresa. Poi ci prova Corradi da fuori area: parato. Intanto nell'Imolese Saber lascia il posto a Bensaja.

Aggiornamento 9' st: Giovinco entra in campo al posto di Mosti.

Aggiornamento 7' st: Di Molfetta guadagna un angolo dopo una buona percussione sulla sinistra. L'azione non ha però esito positivo.

Aggiornamento 7' st: Giallo a Corradi per fallo duro e in ritardo su Carraro.

Aggiornamento 5' st: Gioco fermo per soccorrere un giocatore ospite rimasto a terra.

Aggiornamento 4' st: Sciacca per Cappelluzzo, che non controlla bene e la palla arriva tra le mani di Fumagalli.

Aggiornamento 1' st: Iniziata la ripresa. Nell'Imolese dentro De Marchi e Cappelluzzo, al posto di Rossetti e Lanini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Aggiornamento fine primo tempo: Termina la prima frazione di gioco sul punteggio di 1-1. Rossetti ha portato in vantaggio gli ospiti dopo pochi minuti, ma a stretto giro di posta è arrivato il pareggio di testa di Ferrari imbeccato alla perfezione da Di Molfetta. Nella prima mezz'ora più Imolese rispetto al Piacenza, mentre prima del riposo la gara è sembrata un po' spegnersi e sono mancate le occasioni sia da una parte sia dall'altra. Negli ultimissimi secondi Ferrari è andato ancora in gol da distanza ravvicinata, ma l'arbitro ha annullato per un fuorigioco parso palese. A Trapani, i padroni di casa sono in vantaggio 1-0 sul Catania.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il mondo della pallavolo piange Osvaldo Tarasconi

  • Piacenza - Un altro angelo biancorosso è volato in cielo, ci lascia Paolo Valdatta

  • Covid19 - I dati di martedì 31 marzo: 27 morti a Piacenza, il totale sale a 543. E' ancora un giorno di dolore

  • Covid19 - I dati di venerdì 27 marzo: 25 morti a Piacenza, il totale sale a 447. Venturi: «Calano i contagi»

  • Maradona, Bruno Conti, Baresi e il Piacenza tutto italiano. Il capitano Settimio Lucci ci racconta 20 anni di carriera

  • Magnacavallo, primario del Pronto Soccorso: «Vediamo una diminuzione degli accessi, la situazione inizia a essere più gestibile»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento