Questo sito contribuisce all'audience di

Il Piacenza chiude l'anno con un'altra sconfitta. La Pro Vercelli passa al Garilli con un rete di Morra

Secondo ko consecutivo dei biancorossi (0-1) dopo quello contro il Siena. La squadra di Franzini rimane al primo posto in classifica ma viene agganciata dai piemontesi. Ora c'è la sosta fino al 20 gennaio

Il Piacenza chiude l’anno perdendo il secondo scontro diretto consecutivo, questa volta a passare di misura è la Pro Vercelli con una rete di Morra a meno di un quarto d’ora dalla fine. I biancorossi mantengono il primato in classifica, vero, ma vengono agganciati proprio dai piemontesi (che devono recuperare una partita in più) mentre Arezzo e Carrarese tornano a farsi sotto. Questo, tuttavia, è il problema minore per un Piacenza che chiude una prima parte di stagione ottima ma che evidenzia problematiche se si vuole rimanere agganciati lì alla vetta.
Quello contro la Pro Vercelli è il quarto scontro diretto perso al Garilli e il filo rosso che unisce tutte le sconfitte è il risultato: 0-3 contro il Novara, 0-2 con l’Arezzo e 0-1 con Siena e Pro Vercelli. Il sintomo è quello della perenne difficoltà in zona gol quando davanti ci sono difese strutturate e di qualità a cui aggiungere l’assenza di Sestu, l’unico in rosa capace di inventare dal nulla qualcosa.
Sorride la Pro Vercelli che tira fuori dal cilindro la miglior prestazione dell’anno, mastica amaro il Piacenza che non interpreta una brutta partita, anzi, la traversa di Corradi nel primo tempo e una supremazia territoriale di oltre un’ora sono segnali comunque positivi, tuttavia davanti c’è un problema e va risolto sulla sessione invernale del calciomercato se si vogliono alimentare speranze di promozione, altrimenti diventa difficile lottare nei primi tre posti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il mondo della pallavolo piange Osvaldo Tarasconi

  • Piacenza - Un altro angelo biancorosso è volato in cielo, ci lascia Paolo Valdatta

  • Covid19 - I dati di martedì 24 marzo: 30 morti a Piacenza, i contagiati sono 96. Venturi: «Città vicina al picco»

  • Covid19 - I dati di venerdì 27 marzo: 25 morti a Piacenza, il totale sale a 447. Venturi: «Calano i contagi»

  • Piacenza Spoon River. Piangiamo 370 morti e un tasso di letalità apparente al 18%

  • L'addio a Paolo Valdatta, il "gigante buono" con la passione per calcio e pallavolo

Torna su
SportPiacenza è in caricamento