Questo sito contribuisce all'audience di

Cacia va al Novara. Dal Piacenza nessuna offerta, il club è alla ricerca di un esterno sinistro

La società di via Gorra potrebbe piazzare un acquisto nell'ultima settimana del calciomercato per ovviare al forfait prolungato di Corazza

Daniele Cacia va al Novara di William Viali, che innesta il cannoniere principe della Serie B e proprio i piemontesi sono alla finestra per l’eventuale ripescaggio nella Serie Cadetta, si saprà solamente il 7 settembre dopo che si sarà espresso il Collegio di Garanzia del Coni.
Al momento il Novara è in C e con Cacia in attacco sorpassa tutti sulla griglia delle favorite piazzandosi in pole position. E il Piacenza?
La questione Cacia-Piacenza è sempre delicata da trattare, il nome di Daniele in città fa rumore, tuttavia da quanto si apprende il calciatore non è stato messo davanti a una scelta: nel senso che il Piacenza non gli ha mai formulato una vera offerta nelle passate settimane. La società di via Gorra aveva in programma di incontrarlo nella mattinata di lunedì, ma il Novara ha dato un’accelerazione impressionante alla trattativa e nel giro di mezza giornata ha chiuso l'affare, il Piacenza ha invece deciso di rimanere con Pesenti e Romero nel ruolo di punta centrale e spostare l'attenzione su un esterno sinistro per il tridente.
E quindi? Matteassi passerà l’ultima settimana a Milano nella sede del calciomercato, la sensazione è che un innesto in attacco, per ovviare al forfait di Corazza, si farà ma sui nomi c’è il massimo riserbo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tisci: «Le scuole calcio possono riaprire. Ma sarà vietato colpire di testa»

  • Piacenza - Rosa cortissima e demotivata, se la Serie C dovesse ripartire sarebbe un problema

  • Dilettanti - Piraccini, Bruno, Minasola, Franchi, Lucci, Burgazzoli, Raffo, Guebre e Follini sono i re del gol

  • Fallimento Pro Piacenza - Il Tribunale mette in vendita beni mobili per 54mila euro

  • Vertice Governo-Figc: Serie A e B ripartono il 20 giugno. In stand by la Serie C. E il Piacenza cosa farà?

  • Dilettanti - Altroché "moria", le società di Seconda e Terza Categoria pronte per la prossima stagione

Torna su
SportPiacenza è in caricamento