Questo sito contribuisce all'audience di

Corazza: «Decisiva la fiducia del Piacenza». Zecca: «Qui per ritagliarmi il mio spazio»

Il club in mattinata ha presentato i due giocatori che hanno chiuso la sessione estiva di mercato. Stefano Gatti: «Soddisfatti del lavoro svolto»

Il presidente onorario Stefano Gatti con Giacomo Zecca e Simone Corazza

E’ tempo di presentazioni nella sala stampa del Piacenza Calcio, presenti il direttore generale Marco Scianò e il presidente onorario Stefano Gatti che hanno salutato l’arrivo degli ultimi due acquisti di mercato: il giovane Giacomo Zecca e la ciliegina, Simone Corazza.
«Zecca lo vedevo quando aveva 12 anni e giocava nelle nostre giovanili - dice un raggiante Gatti - poi l’abbiamo venduto al Sassuolo e ora è tornato qui da noi in prestito, l’ho voluto a tutti i costi. Corazza invece non ha bisogno di alcuna presentazione, dopo numerosi accertamenti medici io e mio fratello Marco l’abbiamo cercato con insistenza perché ha una qualità fuori categoria, inoltre è ancora giovane (classe ’91, ndr) con delle prospettive enormi, per questo motivo abbiamo firmato un accordo triennale».

In ordine di età le prime parole sono di Giacomo Zecca. «Ho fortemente voluto il Piacenza e non vedevo l’ora di arrivare in biancorosso, solo che di mezzo c’era il doppio prestito del Sassuolo alla Cremonese quindi la trattativa è andata per le lunghe ma sono contento di essere qui. Alla Cremonese onestamente ero chiuso da giocatori di grande esperienza, arrivo qui con l’ambizione di giocare e ritagliarmi il mio spazio. Ho trovato un bel gruppo - prosegue Zecca - i compagni sono fantastici e il mister è eccezionale, possiamo toglierci delle belle soddisfazioni. L’anno scorso giocando nella Primavera del Sassuolo, cioè di sabato, ero sempre al Garilli alla domenica: la Serie C è un campionato duro dove nulla è deciso fino all’ultima giornata ma sono pronto». Il mio ruolo? «Nelle giovanili del Sassuolo ho giocato su tutto il fronte di attacco, sia esterno sia punta centrale. Chiaramente sono un attaccante di movimento e quindi faccio un gioco diverso da Romero, tuttavia posso giocare in quella zona».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Piacenza Calcio

    LIVE Pro Patria-Piacenza 1-3: accorcia Disabato

  • Dilettanti

    Serie D - Fiorenzuola beffato nel finale da una rete di Noschese, il Classe vince 1-0

  • Dilettanti

    Serie D - Botta e risposta, tra Carpaneto e Pergolettese termina 1-1

  • Volley A2 maschile

    Gas Sales, la prima casalinga è un evento: serata di festa, Catania annientata

I più letti della settimana

  • Piacenza-Carrarese: 2-1 i biancorossi vincono in dieci con i gol di Barlocco e Della Latta

  • Albissola-Piacenza 1-1: i biancorossi si mangiano le mani

  • Un gran Piacenza, in dieci, supera la Carrarese con due gol strepitosi di Barlocco e Della Latta

  • Piacenza - Franzini: «Stanco di questa negatività». Matteassi: «Orgoglioso del gruppo». Le Pagelle

  • Pisa-Pro Piacenza 3-1: Masucci e De Vitis condannano i rossoneri alla prima sconfitta

  • LIVE Pro Patria-Piacenza 1-3: accorcia Disabato

Torna su
SportPiacenza è in caricamento