Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - Cacia rimane «non convocato» ma c'è una schiarita. Lunedì nuovo incontro con Gatti

Importante lavoro in mattinata dei dirigenti di via Gorra per ricomporre lo strappo che ha portato all'esclusione del giocatore. Troppo ravvicinata la giornata di ieri per convocarlo oggi, non ci sono le condizioni emotive, ma lunedì si tenterà di ricomporre i cocci

Nuova Mazda CX-30-2Dopo una lunghissima mattinata caratterizzata da estenuanti trattative sotto traccia dei dirigenti biancorossi il Piacenza ha deciso che l’attaccante Daniele Cacia questa sera rimarrà tra i “non convocati” ma occorre fare una distinguo rispetto alla convulsa e nervosa giornata di venerdì, cioè che ci sono stati dei segnali di una possibile schiarita da ambo le parti e che lasciano ben sperare. Daniele Cacia e la proprietà si incontreranno nuovamente lunedì per un secondo round, l’obiettivo è riportare tutta questa vicenda nell’alveo di una situazione accettabile, certamente i dissidi tra calciatore e presidente rimangono ancora vivi altrimenti non saremmo qui a scrivere di questa vicenda, tuttavia i dirigenti stanno cercando di ricomporre i cocci e già il fatto che sia stata trovata la disponibilità, da tutte e due le parti, ad incontrarsi nuovamente è comunque un nota positiva.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La vigilia tesissima di venerdì aveva portato all’esclusione del giocatore dopo il noto litigio con il presidente Stefano Gatti, certamente l’ideale sarebbe stato far rientrare tutto subito questa sera convocando Cacia ma la ferita di venerdì è fresca - da quanto raccolto l’incontro scontro negli uffici della Steel ha avuto toni decisamente accesi - perciò non ci sono le condizioni emotive per un dietrofront immediato. Tutto rimandato a lunedì mentre oggi Cacia si allenerà regolarmente con una seduta individuale. La speranza è che il presidente (che ha fortemente voluto Cacia in estate) e il giocatore (che ha fortemente voluto il Piacenza in estate) facciano un reciproco passo indietro per poi farne due avanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il sequestro del padre, la vita da imprenditore e il progetto Piacenza. Roberto Pighi si racconta: «La pandemia mi ha cambiato»

  • Serie C Playoff 2020 - Risultati primo turno, qualificate e gli accoppiamenti della seconda fase

  • Serie C - Vigilia di playoff: il tabellone completo con tutte le partite

  • Calciomercato Dilettanti - Riconferme per Agazzanese e Castellana. La Bobbiese fa spesa: ok per bomber Franchi

  • Piacenza - C'è l'accordo su tutto, inizia l'avventura di Vincenzo Manzo sulla panchina dei biancorossi

  • Piacenza - Ecco Vincenzo Manzo: «Lavoriamo con fame e determinazione, i risultati arriveranno»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento