Dilettanti - Tutti i risultati di Serie D e Coppe
domenica 1 settembre 2013

Dilettanti tutti in campo al gran completo in questa domenica che fa segnare la prima di campionato per Piacenza e Pro Piacenza, mentre dall'Eccellenza alla Terza Categoria le squadre hanno giocato per le rispettive Coppe (Italia, Emilia e Provinciale). Chi volesse può mandare il risultato della propria partita o il commento all'indirizzo email redazione@sportpiacenza.it. Di seguito tutti i risultati e le classifiche dei gironi di Coppa. Pagina in continuo aggiornamento:

Serie D, Prima di campionato
Seregno-Piacenza 2-2 (leggi qui)
Pro Piacenza-Inveruno 2-3 (leggi qui)
Aurora Seriate-Pro Sesto 0-1
Borgomanero-Castellana Goffredo 1-2
Caravaggio-Alzano Cene 2-0
Lecco-Olginatese 1-1
Legnago-Pontisola 2-4
Mapellobonate-Darfo Boario 1-0
Sambonifacese-Gozzano 1-1
Clicca qui per la classifica


Coppa Italia Eccellenza girone A
Fiorenzuola-Pallavicino 3-1 (leggi qui)
Classifica: Fiorenzuola 6, Pallavicino 3, Royale 0. Passa il turno il Fiorenzuola.


Coppa Italia Promozione girone A
Castellana-Soragna 2-0
Riposa Fontana Audax
Classifica: Fontana Audax 3, Castellana 3, Soragna 0.
Prossimo turno: Fontana Audax-Castellana (mercoledì 4 settembre ore 20.30)


Coppa Emilia Prima Categoria
Girone 1

Valtidone-Rottofreno 3-1
Borgonovese-Agazzanese 1-4
Classifica: Agazzanese 6, Borgonovese 3, Valtidone 3, Rottofreno 0. Si qualifica l'Agazzanese. Prossimo turno: Agazzanese-Rottofreno, Valtidone-Borgonovese (domenica 8 settembre ore 15.30)


Girone 2
Gotico Garibaldina-Baby Brazil 2-2
Gazzola-Bobbiese 2-3
Classifica: Gotico 4, Bobbiese 3, Baby Brazil 2, Gazzola 1.
Prossimo turno: Gazzola-Gotico Garibaldina, Bobbiese-Baby Brazil (domenica 8 settembre ore 15.30)


Girone 3
Carpaneto-Pontenurese 0-0
Corte Calcio-Vigolo 2-1
Classifica: Pontenurese 4, Corte Calcio 3, Carpaneto 2, Vigolo 2.
Prossimo turno: Pontenurese-Vigolo, Corte Calcio-Carpaneto (domenica 8 settembre ore 15.30)


Girone 4
Villanova-San Secondo 2-3
Bardi-Viarolese 1-1
Classifica: San Secondo 6, Viarolese 2, Villanova 1, Bardi 1. Si qualifica il San Secondo. Prossimo turno: Viarolese-San Secondo, Villanova-Bardi (domenica 8 settembre ore 15.30)


Coppa Emilia Seconda Categoria, gare di andata, Girone A (ritorno 8 settembre)
Besurica-Nibbiano 1-3
Gossolengo-Travese 3-2
Cadeo-Nuova Spes 1-1
Folgore-Turris 2-2
Olubra-Ziano 2-2
Pol.Pontenure-Pittolo 1-1
Sarmatese-Calendasco 1-0


Coppa Emilia Seconda Categoria, gare di andata, Girone B (ritorno 8 settembre)
Busseto-Combisalso 2-2
Podenzano-Arsenal 0-3
Vernasca-Il Drago San Giorgio 3-0
San Rocco-Sporting Fiorenzuola 2-2
Alsenese-Caorso 1-2
Vigolzone-Pontolliese 1-0
Juventus Club-Borgo San Donnino 2-5


Coppa Provinciale Terza Categoria, gare di andata (il ritorno si gioca l'8 settembre)
Sannazzarese-San Corrado 3-3
Perino-Fulgor Fiorenzuola 1-1
Bobbio2012-Valnure 0-0
Primogenita-Arquatese 3-0
Gragnano-Lugagnanese 1-3
Niviano-San Lorenzo 3-1
GerbidoSipa-San Filippo Neri 1-2
Bivio Volante-Pol Bf 3-5
Pontegreen-Rivergaro 1-0
Gropparello-San Giuseppe 1-2
San Polo-Borgonovo 0-1
Lyons Quarto-Salicetese 1-1
San Lazzaro-Winner 7-1

I TABELLINI

CORTE CALCIO-VIGOLO 2-1

CORTE CALCIO: Zappieri, I.Compaore, S.Compaore, Rizzi (72' Arisi), Cavanna, Gatti, Galazzi (72' Ebanelli), Borriello, El Marouf, Marchi, Baschieri. A disposizione: 12 Fornasari, 13 Deolmi, 15 Mori, 17 Chiesa, 18 Rizzo. All. Di Donna.
VIGOLO: Tirelli, Carlini (65' Bertuzzi), Zamboni, Cortellini, Cervini, Orsi, Brugnelli, Bisotti (70' Ronda), Aleksic (81' Tagliafierro), Nani, Tinelli. A disposizione: 12 Serio, 13 Prossimo, 16 Badagnani, 18 Fornari. All. Stecconi.
ARBITRO: Fandom di Parma.
RETI: 10' aut. Gatti (V), 39' Borriello (C), 68' rig. Marchi (C).
NOTE: espulso Baschieri (C) per gioco scorretto all'89'.

Il Corte del nuovo corso bagna come meglio non si poteva l'esordio stagionale al Don Bosco, superando di misura il coriaceo Vigolo nella seconda giornata di Coppa Emilia. Decisiva per il passaggio del turno, l'ultima giornata, con tutte le formazioni ancora in gioco. Trascinati dello stoioco capitan Cavanna e da un Borriello in versione Vidal, i ragazzi di Di Donna hanno retto l'urto di un Vigolo sceso al Don Bosco per farla da padrone, forte di un organizo di primo livello, sapendo prima rimonatare lo svantaggio iniziale scaturito da un fortuito autogol, e poi portare a casa i tre punti grazie al rigore dell'ottimo Marchi. Pronti-via, occasionissima per Baschieri, fermato in sospetto fuorigioco a tu per tu con Tirelli, 2' più tardi ancora Baschieri ha sui piedi la palla del vantaggio ma spreca calciando a lato. Al 10', doccia gelata per il Corte: Cortellini cerca l'uno-due con Aleksic in area, Gatti in scivolata anticipa l'ariete ospite ma insacca all'incrocio dei pali della porta di Zappieri per il più classico degli autogol, 0-1. Al 25' occasionissima per il Corte: Baschieri apre per I.Compaore scattato in contropiede, il giovane difensore magiostrino arriva a tu per tu con Tirelli, rientra ma si fa ipnotizzare dall'estremo ospite che con un autentico miracolo sventa il pareggio, che arriva però al minuto 39: splendida uscita di Tirelli dopo un calcio piazzato di Marchi, Borriello dal limite calcia al volo di controbalzo e insacca l'1-1. Nella ripresa il Vigolo è pericoloso con una punizione dello specialista Nani, che dal limite destro calcia dritto sull'incrocio dei pali al 63', dopo 5 giri d'orologio ecco il sorpasso biancorosso: Marchi è abilissimo a entrare in area sulla destra, gioco di prestigio per superare Zamboni che lo stende appena dentro l'area, calcio di rigore che lo stesso Marchi trasforma con freddezza glaciale alla destra di Tirelli, al 68' è 2-1. Stecconi a questo punto inserisce anche l'ex Ronda per Bisotti per aumentare il peso offensivo, ma il fort apache eretto da Cavanna e compagni davanti a Zappieri è invalicabile anche dopo l'ingenua espulsione di Baschieri per un fallo da dietro a centrocampo, finisce cosi 2-1 per i padroni di casa che festeggiano il primo successo davanti al solito numeroso pubblico.
Mario Fantini

CARPANETO-PONTENURESE 0-0
CARPANETO: Negri, Castignetti (68' Casarola D.), Arata, Lovattini, Fulcini, Gorrini, Russolillo, Armani, Uttini (54' Perazzi), Guarini (60' Casarola S.), Rosi. All.: Paganini
PONTENURESE: Figoni, Covelli, Cimmino, Diagne, Baratti, Santurro, Cetti, Gambazza, Cvetanov (71' Orlandi), Bergamaschi, De Sensi (62' Nosotti). All.: Macchetti
ARBITRO: Marchetti di Parma

Partita nuova, risultato vecchio per il Carpaneto, che nella seconda sfida di Coppa Emilia Prima categoria non va oltre lo 0-0 contro la Pontenurese di mister Macchetti che mantiene così il primato del girone. Rispetto alla sfida di domenica scorsa, i ragazzi di Paganini hanno fatto vedere qualcosa in più sotto il profilo atletico, ma dal punto di vista del gioco sono mancati i guizzi decisivi per portare a casa i tre punti. Così, al triplice fischio di Marchetti, le due squadre si sono spartite il bottino, con la Pontenurese che nel finale ha rischiato di piazzare il colpo del ko. Il match si apre con una conclusione pericolosa di Rosi (alta), mentre al 5' una punizione a due in area locale non è stata sfruttata dai biancazzurri ospiti. Al 25' Fulcini si fa notare con un calcio piazzato dalla distanza, poi cinque minuti più tardi Diagne impegna Achilli. Il primo tempo si chiude con la velenosa conclusione di Rosi, mentre la ripresa è il neoentrato Davide Casarola a sfiorare il vantaggio al 75'. Sventato il pericolo, la Pontenurese ha tre occasioni in rapida successione per andare a segno con Cvetanov e Bergamaschi, ma Achilli è sempre attento. Domenica il Carpaneto chiuderà il girone di Coppa Emilia andando a far visita al Corte Calcio.

PODENZANO-ARSENAL 0-3
PODENZANO: Barbieri, Gallo, Giacopazzi, Rebecchi R, Bossalini (57’ Camenica), Veneziani, Rebecchi B., De Maio, Cattapane, Andreello (75’ Scardina), Trucchi (85’ Galuzzi) . All. Boselli E.
ARSENAL: Ascenzo, Scaglia, Puglielli, Beretta (54’ Concari), Premoli, Grazioli, Albergo, Codazzi (80’ Stoppini), Caliendo, Priori, Ferrari (60’ Cucchini).
MARCATORI: 32’ Albergo, 53’ Ferrari, 90’ Grazioli
ARBITRO: Orlino di Lecce

Un Arsenal corsaro a Podenzano ipoteca la qualificazione al prossimo turno con un secco 3-0. Il passivo è però troppo pesante per i padroni di casa, quest’oggi infarciti di giovani alla prima esperienza in prima esperienza in prima squadra.
Partono meglio i rossoblu di Boselli, che sfiorano il vantaggio al quarto d’ora con un colpo di testa di capitan Bossalini, salvato sulla linea da un difensore con Asceno battuto.
Al 21’ Rebecchi in contropiede si presenta davanti ad Ascenzo ma spara fuori. Gli ospiti passano alla prima occasione: al 32’ Albergo viene liberato solo davanti a Barbieri ed in sospetta posizione di fuorigioco insacca. La reazione del Podenzano arriva cinque minuto dopo con un assolo di Andreello che dalla trequarti salta un paio di avversari ma a tu per tu con Ascenzo calcia debolmente ed il portiere si salva in angolo. Nel finale di primo tempo lampo di Priori che con un tiro a spiovere dal vertice dell’area colpisce la traversa.
Nella ripresale squadre, complice caldo e preparazione estiva, abbassano il ritmo ed ad approfittarne sono gli ospiti vista la loro maggiore esperienza: al 53’ Ferrari in diagonale trova il 2-0 mentre allo scadere Grazioli chiude il conto.
 
NIVIANO-SAN LORENZO MONTICELLI 3-1
NIVIANO: Mizzi, Zecca, Modenesi, Saltarelli, Zambelli, Villa, Ballerini (Merli), Porcari (Alberici), Caselotti (Rossi), Ferdenzi (Allegretti), Papagni (Braghieri). All: Mazzari
MONTICELLI: Giarola, Ballotta, Costa, Garioni (Rossi), Savoretti, Belloni (Damenti), Paternini (Sogni), Trubia, Girotto (Pelo), Ghidoni,Ussia (Sghiavetta). All: Guzzoni
Reti: 15' Ghidoni, 31' Ferdenzi, 50' Papagni, 69' Rossi

GOSSOLENGO-TRAVESE 3-2
GOSSOLENGO: Fracchioni, Vignola, Morandi (76' Bensi), Rancati (86' Sartorio), Bertuzzi, Botti, Marina ( 81' Forte), Rizzi, Bonino, Perini, Karakolev All. Pezza
TRAVESE: Maiavacca, Cirmi (75' Mongilardi), Di Barbora, Agi M., Gagliardi (46' Torreggiani), Tavanti, Girometta, Tagliaferri, Cremona M., Fonez, Chinosi All. Cremona V.
Arbitro: Faruk di Piacenza.
Marcatori: 67'  Marina, 69' Girometta, 71' Bensi, 73' Fonez, 90' Bonino

Primo tempo equilibrato con leggera prevalenza della Travese che tiene l'iniziativa. Segue un secondo tempo scoppiettante e denso di emozioni, al 55' tiro di Karakolev per il Gossolengo, fuori di poco. Al 57' punizione di Rizzi alta sulla traversa. Al 67' il Gossolengo passa in vantaggio, lancio di Vignola per Bonino che entra in area, tira e Maivacca in uscita respinge, la palla arriva a Marina che di piatto deposita in rete. Palla al centro  e poco dopo la Travese pareggia, azione veloce, la palla arriva a Girometta che batte Fracchioni. Al 71' Il Gossolengo torna in vantaggio, punizione di Rizzi, la barriera respinge, riprende lo stesso Rizzi, cross per Bensi che di testa batte Maivacca. La  Travese però non si arrende e due minuti dopo perviene al pareggio, gran tiro da fuori area, di Fonez che si insacca a fil di palo alle spalle di Fracchioni. Il Gossolengo combatte fino alla fine, e al 90' trova il gol vincente con Bonino, che riceve palla al limite dell'area lascia partire un gran tiro che si insacca a fil di palo alla sinistra di Maivacca.

BIVIO VOLANTE-POL BF 3-5
BIVIO VOLANTE: Chinelli; Minio; Gjona; Pinotti; Mei; El Aliane; Carusone; Rusconi; Panarello; Ghilardi; Draghi.
POLISPORTIVA BF BETTOLA: Dallavalle; Cavanna (46’Molinelli); Giamberi; Guglieri; M.Rebecchi ( 75’ Regondi); Sinanovic; M.Caravaggi (56’ Remondi); Roffi; Bilcan (55’ F.Caravaggi); Carrara (54’ Gioia); Gheno.
MARCATORI: 4’ Bilcan (BF); 13’ M.Caravaggi (BF); 16’ Ghilardi (BV); 29’ Gheno (BF); 33’ Draghi (BV); 53’ Gheno (BF); 67’ Parteano (BV); 84’ Guglieri (BF).
Magno

BOBBIO 2012-VALNURE 0-0
ASD BOBBIO 2012: Rizzi, Mitrov B, Mitrov R, Mazzari, Stombellini, Bernardi, Picchioni, Granelli, Patrini, Artevi, Jordanov. Sono entrati: Mascetti per Artevi, Losini per Granelli, Merli per Patrini, Granata per Mitrov R, Noroni per Picchioni.
VALNURE: Morelli, Rigolli, Spelnicenco, Ghioni, Ferraro, Galetti, Stefanoni, Agnelli, Guglielmetti, Maffi, Bance. Sono entrati: Poggioli per Spelnicenco, Fagnoni per Stefanoni,
Arbitro: Guida di Piacenza

Parte subito il Bobbio 2012 con una bella palla di Stombellini per Jordanov che non riesce a concludere. Poco dopo è lo stesso Jordanov che serve Patrini la cui conclusione è debole e al 12° una sua punizione dal limite è parata con tranquillità dal portiere ospite. Punizione dal limite anche per la Valnure, respinta dalla difesa e palla in mezzo per Agnelli che di testa colpisce la traversa. Il primo tempo termina con un’occasione per il Bobbio con Jordanov ma la palla lambisce il palo. Il 2° tempo inizia con una palla di Merli per Jordanov che davanti al portiere si vede respingere la conclusione. Sul fronte opposto da segnalare una rovesciata, su rimessa laterale, di Guglielmetti che esce di poco. Cambio di fronte e Merli che si gira bene e calcia al volo ma il portiere respinge e poi spreca due ghiotte occasioni. La partita termina sullo 0 a 0 ma il bilancio societario è in passivo perché si sono letteralmente volatilizzati 3 palloni da gara.

VALTIDONE-ROTTOFRENO 3-1
VALTIDONE: Shelna, Colla, Barberini, Cardu, Manstretta, Colombi (63’ Molinelli), Alberici (79’ Rigolli), Galelli, Spiaggi, Melampo, Marzini (45’ Viani). A disp: Zade, Attye, Sabatino, Molinelli, Todi, Rigolli, Viani. All. Cornelli
ROTTOFRENO: Zermani, Peveri, Ernani, Nouinou, Stojkov, Marina, Giovene, Casulli, Bordi, Maffi, Ozzola. A Disp: Burgazzoli, Curotti, Petrosino, Maiocchi, Freschi, Labò. All. Biolchi
Reti ; 16’ e 25’ Spiaggi, 52’ Alberici
Dura solo un quarto d’ora la partita per il Rottofreno, poi la Valtidone preme sull’acceleratore e porta a casa meritatamente i tre punti. Nella Valtidone ancora assente Nicotti per squalifica e fermo anche Vigevani per risentimento muscolare, mentre Barberini ormai recuperato dopo un anno compone la coppia difensiva centrale con capitan Cardu, mentre Manstretta e il giovane Colla sono gli esterni bassi. A centrocampo i metronomi sono Melampo arretrato e Colombi (bene anche con qualche problema fisico) più avanzato, supportati da Galelli nelle vesti di mastino. Tridente in avanti con Spiaggi di punta supportato esternamente da Alberici e Marzini.
 Il primo quarto d’ora vede un sostanziale equilibrio con il giovane Rottofreno che non sfigura nella manovra. Nessun pericolo per le difese. Poi c’è solo Valtidone, con il Rottofreno che mette nel tabellino solo la rete e un tiro che impegna Shelna in ottima presa volante. Al 15’ una palla si impantana in area e né Spiaggi né Alberici trovano la deviazione.

Ma è solo il preludio al gol che arriva un minuto dopo: spinta sull’esterno destro di Manstretta, sul cross arriva Alberici che decentrato e quasi sulla riga di fondo trova un bellissimo appoggio volante per l’accorrente Spiaggi che non manca la porta. Prima rete in maglia biancorossonera per la nuova punta valtidonese.   Al 17’ cross di Colla (buona prova del giovane prodotto della Juniores della Valtidone) che mette in difficoltà il portiere Zarmani. Al 25’ Spiaggi si fa trovare pronto (forse leggermente in fuorigioco) e si lancia a rete, scavalcando il portiere con un pallonetto di esterno: 2-0
Alla mezzora Alberici scatenato (probabilmente il migliore in campo) si libera sulla sinistra e crossa per Spiaggi che arriva di poco in ritardo all’impatto di testa. Due minuti più tardi, girata al volo di Alberici che termina fuori, al 37’ lancio per Spiaggi che si libera decentrato, ma il tiro è alto. Al 42’ si vede il Rottofreno dalle parti di Shelna, bella girata di Maffi ma in tuffo il portiere blocca sicuro.

Al rientro dagli spogliatoi, gran lavoro di Alberici che riceve e stoppa bene una palla sulla sinistra esterna, si accentra verso l’area e infila Zermani. Al 60’ arriva il gol del Rottofreno: mischia in area con Shelna che ribatte la prima conclusione ma Ozzola è il più lesto e infila in rete. Al 65’ la palla balla sulla linea di porta del Rottofreno ma non entra, mentre poco dopo un tiro di Molinelli diretto in porta ma incoccia sul braccio di un difensore, per l’arbitro è involontario. L’ultimo quarto d’ora non porta a occasioni da rete, il gran caldo si fa sentire e la Valtidone è sempre in controllo della partita. I migliori: Alberici, Spiaggi, Galelli e Cardu per la Valtidone, Ozzola e Maffi per il Rottofreno

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.