Questo sito contribuisce all'audience di

Dal 3 giugno al 3 luglio l'edizione 2019 del Torneo Libertas

Presentata la manifestazione più attesa dagli appassionati di calcio piacentini. Tre serate a settimana nella fase eliminatoria, con un torneo per Pulcini in avanspettacolo e una possibile sorpresa il giorno della finalissima

Un momento della presentazione del Torneo Libertas

«Il Libertas – ha esordito il padrone di casa Claudio Salvini, responsabile di Mg Servizi-Macron Store – è il torneo più importante in programma nella nostra provincia. Siamo orgogliosi di aderire come sponsor tecnico fornendo tutto l’abbigliamento allo staff e il necessario per il regolare svolgimento di una manifestazione sempre seguitissima dagli sportivi piacentini e non solo».

Il discorso tecnico verrà invece curato dal Cai. «Confermeremo le novità dello scorso anno – ha chiarito Pietro Rancati - che hanno avuto ottimi riscontri sia da parte dei partecipanti sia da spettatori e organizzatori. Ci sarà il doppio arbitro, l’espulsione a tempo e anche la possibilità delle sostituzioni libere, con giocatori che dopo essere usciti potranno anche in campo. Tutti i risultati, le classifiche e le fotogallery saranno inoltre disponibili sul sito dei Cai».

Giancarlo Filiossi ha parlato degli obiettivi per la nuova edizione: «Puntiamo a migliorare gli stand gastronomici e vogliamo dedicare un’attenzione sempre maggiore anche ai più piccoli, per i quali stiamo valutando intrattenimenti particolari. Vogliamo sottolineare che il cuore della nostra società è il settore giovanile».

A illustrare nei dettagli tutte le caratteristiche del torneo è stato Paolo Confalonieri, presidente della Libertaspes. «Fra le novità regolamentari anche l’inserimento, nelle gare a eliminazione diretta, dei tempi supplementari: 5 minuti in caso di parità che anticiperanno gli eventuali calci di rigore. La formula è immutata rispetto alla scorsa edizione: tre gironi da quattro squadre con la qualificazione delle prime due classificate e delle due migliori terze, che daranno vita ai quarti di finale».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allo studio proprio in questi giorni anche la possibilità di presentare, il giorno della finale, una sfida fra una selezione del Cai e alcune vecchie glorie del Piacenza calcio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid19 - I dati di martedì 31 marzo: 27 morti a Piacenza, il totale sale a 543. E' ancora un giorno di dolore

  • Dal catrame di Centocelle a Zidane. «Il più forte che ho visto. E quanto menava Cleto in allenamento». La vita di Daniele Moretti

  • Maradona, Bruno Conti, Baresi e il Piacenza tutto italiano. Il capitano Settimio Lucci ci racconta 20 anni di carriera

  • De Joannon all’attacco: «Ho dato la mia disponibilità per dare una mano. Da medico voglio combattere il coronavirus»

  • Calcio Dilettanti e Podenzano in lutto: ci lascia Abele Boselli. «E' la storia che se ne va»

  • Magnacavallo, primario del Pronto Soccorso: «Vediamo una diminuzione degli accessi, la situazione inizia a essere più gestibile»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento