Questo sito contribuisce all'audience di

Dal 3 giugno al 3 luglio l'edizione 2019 del Torneo Libertas

Presentata la manifestazione più attesa dagli appassionati di calcio piacentini. Tre serate a settimana nella fase eliminatoria, con un torneo per Pulcini in avanspettacolo e una possibile sorpresa il giorno della finalissima

Un momento della presentazione del Torneo Libertas

La data da segnare in agenda è quella del 3 giugno, quando si alzerà il sipario sull’edizione numero 47 del Torneo Libertas. Dodici squadre partecipanti, un mese intero di sfide con la finale prevista il 3 luglio, tre serate a settimana da non perdere al campo Calamari, storica location del trofeo estivo più atteso dagli appassionati piacentini di calcio. I gironi eliminatori si giocheranno lunedì, martedì e giovedì con due gare a ogni appuntamento previste alle 21.15 e 22.15; quarti di finale il 24 e il 25 giugno con le semifinali in calendario lunedì primo luglio e la gara per il titolo fissata il 3 luglio. Non è finita, perché ancora una volta gli organizzatori hanno confermato l’appuntamento con il torneo dei Pulcini misti in avanspettacolo: fino al 30 giugno (data obbligatoria per rispettare i dettami della Figc) l’impianto di via Molinari inizierà ad animarsi già dalle 19.20 con le sfide dei più piccoli. Non è finita; quest’anno i vertici della Libertaspes hanno deciso di ampliare ulteriormente gli appuntamenti prevedendo anche un torneo esclusivamente femminile a cui prenderanno parte le Pulcine della società locale e di altre cinque formazioni provenienti da realtà limitrofe.

Ultima indicazione: visto il successo riscontrato lo scorso anno l’ingresso per tutta la fase eliminatoria sarà gratuito, mentre sono ovviamente confermati (ma questo è perfino scontato ribadirlo) gli stand gastronomici che accompagneranno ogni serata del torneo.

La manifestazione è stata presentata in mattinata nella sede della Mg Servizi-Macron Store di Piacenza: confermata anche per l’edizione 2019 la collaborazione con Cai, Calcio Amatoriale Italiano, e Opes, che gestiranno gli aspetti tecnici-organizzativi e regolamentari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza coronavirus - Chiuse tutte le palestre private

  • Emergenza Coronavirus - Piacenza-Sambenedettese non si gioca, tutto sospeso il calcio piacentino

  • Emergenza coronavirus: manifestazioni sportive annullate, ma oggi le piscine sono aperte. Nuova ordinanza: fino al 25 chiusura totale

  • Emergenza coronavirus: sospeso tutto lo sport provinciale

  • La regione Emilia Romagna riapre tutti gli impianti sportivi per allenamenti senza pubblico. Ma Piacenza potrebbe decidere diversamente

  • Emergenza Coronavirus - Il Piacenza Calcio sospende gli allenamenti del settore giovanile

Torna su
SportPiacenza è in caricamento