Questo sito contribuisce all'audience di

Serie D - Troppa Pergolettese per il Carpaneto che è sconfitto 4-1 dalla capolista

I piacentini partono fortissimo con la rete di Mastrototaro ma il Pergo non si scompone, rimonta e alla fine segna quattro reti

Può sembrare strano da raccontare, eppure è stato così, come ammesso anche dagli avversari. E’ stata tutt’altro che una disfatta la sconfitta della Vigor Carpaneto 1922 nel match di serie D (girone D) a domicilio della Pergolettese prima in classifica e vincitrice con il punteggio di 4-1 nella sfida del “Voltini”. I biancazzurri di Stefano Rossini, infatti, si sono presentati a Crema con grande personalità, mettendo alle corde la prima della classe nel primo quarto d’ora e trovando anche il vantaggio al 6’ con Mastrototaro. La Pergolettese è riuscita a pareggiare al 20’ alla prima occasione con Villa, ma nel complesso i piacentini hanno disputato un ottimo primo tempo, avendo più di una chance per chiudere in vantaggio la prima frazione. Il 2-1 subito dopo neanche un minuto della ripresa, invece, ha tagliato le gambe alla Vigor, con i padroni di casa protagonisti nel secondo tempo fino al 4-1 finale, risultato fin troppo largo per quanto visto nei novanta minuti.
Così, al fischio finale per il Carpaneto è arrivato il secondo ko consecutivo (quinto stagionale), perdendo anche lo scettro di miglior difesa passato al Reggio Audace. In classifica, la Vigor (che ha una partita in meno giocata rispetto alle rivali) viene staccata dal Fiorenzuola, quinto, e agganciata al sesto posto dal Crema. Mercoledì alle 14,30 al “San Lazzaro” di Carpaneto andrà in scena il recupero contro il Lentigione dell’ex Bernasconi, mentre domenica si concluderà il trittico con la trasferta bolognese a domicilio del Mezzolara. 


LA PARTITA –  Nei padroni di casa Franchi (condizionato in settimana da un acciacco di salute) va in panchina, con Morello a sostegno di Okyere e Bortoluz. Nella Vigor, out gli influenzati Quaggio, Terzi e Tosi, mentre Barba (non ancora al top) va in panchina, con Rossini che disegna il consueto 4-3-3 con Rantier supportato ai lati da Carrozza e Corioni.
La partenza del Carpaneto è scintillante, con i biancazzurri subito aggressivi e capaci di mettere alle corde la capolista. Al 3’ un tiro-cross velenoso dalla destra di Rantier scheggia la parte superiore della traversa creando qualche grattacapo a Stucchi. Nel giro di poco, Mauri ha due distinte occasioni per trovare il gol, poi un minuto dopo calcia il corner dalla destra per Mastrototaro che da fuori area lascia partire un missile. Palla involontariamente deviata da Okyere e vantaggio ospite. 
Al 13’ Rantier ha un’ottima occasione per trovare il raddoppio, ma la sua girata termina di poco a lato, ma al 20’, alla prima conclusione, la Pergolettese pareggia con un destro a girare di Villa che si infila alla sinistra di Vagge. Nonostante la beffa subita, la Vigor resta mentalmente in partita e subito dopo ha un’altra palla-gol, questa volta con Corioni che spreca malamente dalla destra un invitante cross dal versante opposto lasciato partire da Carrozza. Verso la mezz’ora sono i gialloblù locali a salire in cattedra, con Bortoluz che in due riprese sfiora il 2-1, poi al 31’ Carrozza non riesce a superare Stucchi da due passi.
La ripresa è subito amara per la Vigor che dopo neanche un minuto subisce il 2-1: cross dalla sinistra di Morello, Vagge si allunga e devia, ma sulla ribattuta Piras trova l’angolino per il vantaggio della capolista. Il gol questa volta gela il Carpaneto, poi al 59’ Vagge salva di piede su Morello. Lo stesso “gioiellino” di casa ci riprova cinque minuti dopo (girata a lato), mentre al 69’ arriva il 3-1: corner dalla destra del neoentrato Franchi e incornata vincente di Bortoluz. All’80’ testa di Muchetti a lato, poi all’87’ Abelli calcia debolmente centrale, mentre agli sgoccioli dei cinque minuti di recupero il giovane Russo trova il 4-1 superando Vagge.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Luis Centi, l’allenatore “eroe” del Carpaneto salva la vita a una ragazza che stava annegando in Trebbia

  • LIVE Il Piacenza supera di misura 1-0 la Pro Vercelli in amichevole. Decide una rete di Pergreffi

  • Il Piacenza doma la Pro Vercelli con un gol di Pergreffi. Domenica l'esordio in campionato contro l'Arzignano

  • Calciomercato - Piacenza: dal Milan arriva il giovane attaccante Riccardo Forte

  • Calciomercato - Piacenza: stallo per Milesi. Il Catanzaro vuole Pergreffi ma il difensore non partirà

  • Piacenza - Franzini: «Alcuni concetti sono ancora da assimilare ma i segnali del gioco sono importanti»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento