Questo sito contribuisce all'audience di

Serie D - Non basta un super Vagge, il Carpaneto resiste 50' al Braglia ma poi vince il Modena

Il portiere dei piacentini para un rigore a Ferretti dopo pochi minuti, a inizio ripresa i padroni di casa passano con il gol di Dierna

I classici complimenti senza punti in tasca. Nella splendida cornice del “Braglia” davanti a circa 7000 spettatori la Vigor Carpaneto 1922 tiene testa più che egregiamente alla corazzata Modena F.C. 2018, ma deve tornare a casa a mani vuote dal match d’esordio stagionale in serie D. Uno a zero per i “canarini” di Luigi Apolloni, con la rete in avvio di ripresa di Dierna che ha deciso l’incontro. Ai biancazzurri non è bastata la prodezza di Vagge (rigore parato a Ferretti dopo tre minuti), perché nonostante una prova ordinata e anche caratteriale la squadra di Rossini non è riuscita a pungere pericolosamente in avanti. Dopo qualche minuto di necessario ambientamento a una cornice decisamente inusuale (spettatori simili al numero di abitanti di Carpaneto), la Vigor ha giocato con personalità e non ha avuto fortuna negli episodi, con qualche fischio arbitrale dubbio. Nonostante lo zero in classifica, il Carpaneto riparte dal cuore e domenica proverà a smuovere la classifica nel più abbordabile incontro casalingo contro il Sasso Marconi, battuto 1-0 in casa dal Mezzolara. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus - Piacenza-Sambenedettese non si gioca, tutto sospeso il calcio piacentino

  • Emergenza coronavirus: sospeso tutto lo sport provinciale

  • Piacenza - Squadra spenta e demotivata, servono nuove idee. La crisi dei biancorossi in tre punti

  • Scontri nel derby Reggiana-Piacenza: arriva il primo Daspo ma è solo l'inizio

  • Serie C - Un Piacenza troppo brutto per essere vero viene spazzato via dal Carpi

  • Piacenza - Marco Gatti: «Franzini non è in discussione». Il tecnico: «Carpi superiore»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento