Questo sito contribuisce all'audience di

Serie D - Il Fiorenzuola vuole continuare a correre: sabato anticipo in casa del Calvina

I rossoneri vivono un ottimo momento e nell'anticipo di campionato (ore 15) vanno a caccia di altri punti pesanti

Dopo la grande vittoria casalinga nel derby contro la Vigor Carpaneto per 3-1, con le reti di Piraccini, Guglieri e Guerrini, il Fiorenzuola si riaffaccia al campionato di Serie D per la 6° Giornata nell'anticipo di sabato 5 ottobre 2019 alle ore 15.00.

I rossoneri saranno infatti ospiti dell' A.C. Calvina 1946, squadra al momento fanalino di coda della graduatoria ma con ambizioni ben superiori a quello che attualmente la classifica recita.

Con 3 vittorie e 2 pareggi, il Fiorenzuola naviga nei piani alti con 11 punti sui 15 disponibili, forte delle 3 vittorie casalinghe e di 2 pareggi esterni. Logico obiettivo, per Guglieri e compagni, sarà quello di provare con tutte le proprie forze a vincere allo Stadio Tre Stelle di Desenzano, per dare un chiaro segnale alle compagini rivali anche fuori dalle mura amiche del Velodromo Pavesi.

I rossoneri, che nell'ultimo incontro hanno rivisto dopo oltre 230 giorni di stop il rientro in campo di Francesco Bigotto, dopo l'infortunio al crociato anteriore patito al Mapei Stadium contro la Reggio Audace nel febbraio scorso, si trovano di fronte ad una partita cardine per lo snodo stagionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'impegno che attende il Fiorenzuola è infatti difficile, a discapito della graduatoria attuale che vede 11 punti di vantaggio sui rivali del Calvina: la squadra allenata da Mister Serafini ha infatti composto in estate una squadra molto attrezzata, tra cui basta ricordare la spina dorsale composta da Sorbo in difesa (centrale di piede mancino, ex Trento e Lumezzane) , Delcarro a centrocampo (ex Caravaggio, Clodiense e Adriese) e Recino in attacco (36 gol in 68 partite nelle scorse due stagioni con la maglia del Ponte San Pietro in Serie D).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «A settembre potrebbero ripartire i tornei del settore giovanile». E a ore la Figc ufficializza il nuovo protocollo per gli allenamenti

  • Fallimento Pro Piacenza - Il Tribunale mette in vendita beni mobili per 54mila euro

  • Si chiude l’era Gatti. Marco e Stefano escono dalla società, il presidente sarà Roberto Pighi

  • Piacenza - La cura dimagrante delle "rescissioni" permette di poter giocare almeno i playoff

  • Serie C - Il Piacenza trova l'accordo con Paponi, nei prossimi giorni arriverà la rescissione

  • Otto anni, due promozioni, la B sfiorata nel Centenario. La famiglia Gatti ha lasciato un segno importante sul Piacenza

Torna su
SportPiacenza è in caricamento