Questo sito contribuisce all'audience di

Serie D - Il Fiorenzuola mostra i muscoli nel derby, Carpaneto battuto 3-1. Rossoneri al terzo posto

La squadra di Tabbiani parte fortissimo e va sul 2-0 con il rigore di Piraccini e il gol di Guerrini. Prima del riposo la Vigor rimane in dieci, nella ripresa Guglieri firma la terza rete e Rantier nel finale chiude il 3-1. A rischio la panchina di Adailton

Derby rossonero. Il Fiorenzuola segna tre gol e conquista altrettanti punti nella sfida con la Vigor Carpaneto. Un 3-1 che ha parecchie cose da raccontare e che vede gli ospiti protagonisti dei primi spezzoni di partita: la scelta di invertire gli esterni e di lasciare in panchina Mastrototaro vede i biancazzurri intraprendenti e molto propositivi in fase di pressing.
A cambiare volto alla partita è il rigore conquistato da Guglieri dopo una disattenzione difensiva della Vigor: il vantaggio rossonero incrina la solidità ospite che si spezza con l’ingenua espulsione di Rossi, allontanato dal campo per proteste dopo un giallo per simulazione.
Undici contro dieci e Fiorenzuola che prima raddoppia con Guerrini e poi cala il tris nella ripresa con Guglieri, il migliore dei suoi. Nel finale Rantier riaccende, almeno in parte, la partita: prima trasformando il rigore conquistato per fallo di mano di Cavalli e poi colpendo un clamoroso palo da distanza siderale in pieno recupero. Troppo poco, troppo tardi: è il Fiorenzuola a prendersi i tre punti.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Nei primissimi minuti di gara il Carpaneto mantiene alti i giri provando a pungere con Rantier, il Fiorenzuola si riorganizza con il passare dei minuti. Al sedicesimo Brizzolara perde palla sulla trequarti su intervento di Zaccariello che lancia Guglieri: il terzino rossonero penetra in area in posizione defilata ma viene fermato da un intervento di Abelli che lo stende. È l’episodio che cambia la partita: rigore netto per il Fiorenzuola con Piraccini che realizza e porta in vantaggio i padroni di casa. Per il Carpaneto non c’è nemmeno lo spazio di organizzare una reazione che arriva il raddoppio rossonero: se in occasione dell’azione del rigore i biancazzurri avevano peccato di ingenuità, c’è più di un pizzico di malasorte nell’occasione del due a zero. Dopo un tiro di Amore la palla arriva a Guerrini in piena area che calcia colpendo Bini di quanto basta per superare un incolpevole Lassi.

La situazione per il Carpaneto si complica terribilmente alla mezz’ora: Rossi va giù sull’out di destra, per l’arbitro è simulazione. L’esterno accenna una protesta e si vede sventolare il rosso. Biancazzurri in dieci uomini con mister Adailton che finisce a sua volta negli spogliatoi al minuto trentatre per proteste. La Vigor in dieci uomini prova a ripartire da Rivi che serve in mezzo un ottimo pallone per Rantier: la conclusione potente, ma centrale, del francese si infrange sui guantoni di Battaiola con il primo tempo che va in archivio senza altri grandi sussulti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Nibbiano&Valtidone, CastellanaFontana e Bobbiese in vetta

  • Piacenza-Vicenza 2-1: i biancorossi trovano il gol vittoria nel recupero con Della Latta

  • Serie C - Piacenza tutto cuore e grinta: Pergreffi e Della Latta ribaltano il Vicenza

  • Piacenza - Franzini: «Abbiamo vinto da grande squadra». Della Latta: «Risultato frutto del gruppo»

  • Fiorenzuola-Forlì 1-0, i rossoneri strappano una grande vittoria

  • Piacenza - Le pagelle: Della Latta firma un gol da sballo al 92'. Prova monstre di Sestu

Torna su
SportPiacenza è in caricamento