Questo sito contribuisce all'audience di

Serie D - Il Carpaneto è pronto all’esordio casalingo contro il Sasso Marconi Zola

Domenica alle 15 al “San Lazzaro” la squadra di Martins Adailton – reduce dal pareggio contro il Fanfulla – insegue i primi tre punti contro i bolognesi, sconfitti all’esordio dal Lentigione. La guida al match

Scocca l’ora del debutto stagionale casalingo in campionato per la Vigor Carpaneto  1922, impegnata domani (domenica) alle 15 al “San Lazzaro” di Carpaneto contro i bolognesi del Sasso Marconi Zola nella seconda giornata del girone D di serie D. Archiviato l’esordio con il pareggio di Lodi sul campo del Fanfulla (2-2), la squadra di Martins Adailton torna davanti al pubblico amico, dove si era presentata lo scorso 25 agosto per il match vittorioso di Coppa Italia contro il Lentigione (2-1), formazione che domenica scorsa ha inflitto il primo ko proprio al Sasso Marconi Zola (2-3). Per i biancazzurri piacentini, l’obiettivo è la conquista dei primi tre punti dell’anno.

“Affrontiamo – spiega il tecnico brasiliano della Vigor –una squadra che ha perso la prima partita in casa e che per questo vorrà far punti a Carpaneto per non avere un inizio di campionato difficile in classifica. Mi aspetto una formazione agguerrita, soprattutto in fase difensiva, che non ci regalerà nulla. Dovremo avere pazienza e al contempo velocità di gioco, sebbene non frenesia. Rispetto a domenica scorsa, proveremo ad avere un possesso palla migliore e un maggior controllo del ritmo gara, provando a creare qualche occasione in più con l’inserimento dei centrocampisti. In queste prime partite abbiamo sempre creato occasioni, ma dobbiamo imparare a chiudere la partita. Inoltre, sarà fondamentale non subire gol, visto che ci capita spesso anche a difesa schierata complici cattive letture. In settimana abbiamo analizzato la partita di Lodi, vedendo le cose positive, quelle che hanno funzionato meno bene ed essendo consapevoli che avremmo potuto fare molto meglio”. Per il match, mister Adailton ha convocato ventidue giocatori. Nella lista non figura solamente il giovane attaccante Federico Avanzini, in via di recupero, mentre c’è ugualmente Antonio Piscicelli, acciaccato, al pari dell’ultimo nuovo acquisto Simone Confalonieri.

Portieri: Edoardo Belli, Marco Lassi

Difensori: Gabriele Rocchi, Matteo Brizzolara, Matteo Rossini, Elia Favari, Samuele Barba, Francesco Bini, Davide Zuccolini, Simone Confalonieri

Centrocampisti: Federico Abelli, Dario Mastrototaro, Federico Zazzi, Davide Romeo, Nicolò Fitta, Giacomo Rossi

Attaccanti: Julien Rantier, Salvatore Bruno, Lorenzo Rivi, Nicolas Galazzi, Mario Giannini, Antonio Piscicelli

L’AVVERSARIO – Il Sasso Marconi Zola è una formazione bolognese frutto della fusione tra le due realtà di serie D della scorsa stagione, Sasso Marconi (retrocessa sul campo e ora al via in Promozione) e Axys Zola, con la nuova “creatura” che utilizza il titolo di quarta serie di quest’ultima società. In panchina c’è Franco Farneti, lo scorso anno al Corticella (Eccellenza girone B) ma in passato già a Sasso Marconi dal 2008 al 2013. Nella rosa a sua disposizione spicca l’attaccante Luigi Della Rocca (1984), ex Lecce, con un trascorso in serie A con il Bologna e lo scorso anno al Sasso Marconi. In avanti c’è anche Alexander Grazhdani (1993), lo scorso anno in forza al Mezzolara, altra formazione bolognese di serie D con cui ha segnato sette reti. Tra gli ultimi arrivi in ordine di tempo, il portiere Luca Cordisco (1993), che Farneti aveva allenato nelle giovanili dell’Imolese. “Stiamo puntellando la squadra – spiega l’allenatore - il nostro mercato è iniziato più tardi con l’acquisizione del titolo, anche se avere la serie D per il terzo anno a Sasso Marconi è un motivo di grande orgoglio. Peccato per il nostro esordio di domenica scorsa contro il Lentigione, dove siamo andati subito in svantaggio e questo ha condizionato un po’ la nostra gara. Inoltre, abbiamo preso gol su palla inattiva, poi c’è da dire che in questo periodo della stagione il Lentigione si è dimostrato probabilmente un po’ superiore a noi”. Curiosità: come nella scorsa stagione, il Sasso Marconi ha tenuto a battesimo l’esordio interno di campionato della Vigor alla seconda giornata.

LA TERNA ARBITRALE – A dirigere l’incontro tra Vigor Carpaneto 1922 e Sasso Marconi Zola sarà l’arbitro Andrea Zambetti della sezione AIA di Lovere, coadiuvato dagli assistenti Alberto Rinaldi di Pisa e Andrea Pacifici di Arezzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Nibbiano super, stop Castellana. Impresa Sannazzarese

  • Seconda Categoria - Delirio a Caorso: il pubblico entra in campo e scoppia la rissa con i giocatori

  • Piacenza-Gubbio 1-0: Paponi-gol e i biancorossi tornano alla vittoria

  • Piacenza - Matteassi: «Successo meritato». Le pagelle: Paponi è un cecchino, Corradi ispira

  • La Gas Sales all'ultimo respiro: 3-2 a Vibo

  • Piacenza - Marco Scianò: «Ricompattiamo l'ambiente, solo così si possono ottenere dei risultati»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento