Questo sito contribuisce all'audience di

Serie D - Fiorenzuola, due partite al traguardo playoff. Mancano 4 punti, testa all'OltrepoVoghera

Allo Stadio Parisi di Voghera il Fiorenzuola viene ospitato dall'OltrepoVoghera, già retrocesso, nella penultima giornata di campionato

I rossoneri, dopo l'1-1 casalingo nel derby con la Vigor Carpaneto, arrivano al match ancora forti del proprio quinto posto (che varrebbe i playoff), a +2 da un Crema che vuole tuttavia insidiare la formazione del Presidente Pinalli fino all'ultimo minuto di stagione.
Calcoli alla mano, per disputare i playoff senza pensare agli altri campi, a capitan Guglieri e compagni serviranno 4 punti nelle ultime due uscite con OltrepoVoghera e Mezzolara. La differenza reti, infatti, al momento dice +15 per il Fiorenzuola e +4 per il Crema.
L'obiettivo di inizio stagione, dichiarato in presentazione della squadra a fine luglio 2018, era stato quello di ripetere i buoni risultati della stagione passata con una formazione di età media molto giovane.
Nonostante il cambio allenatore dalla scorsa stagione, passando da Alessio Dionisi (che tanto bene sta facendo in Lega Pro tra le fila dell'Imolese) a Lucio Brando (conquistatosi sul campo piccole imprese come la vittoria per 1-4 al Braglia di Modena contro la corazzata canarina di novembre 2018, tra le altre) e cambiando gran parte della spina dorsale della squadra.
La partita con l'OltrepoVoghera arriva dopo le festività pasquali, dove i rossoneri hanno beneficiato di qualche giorno di riposo per poter ricaricare le pile in vista di un finale di stagione da fiato sospeso.
Mister Lucio Brando ha inquadrato così la partita con l'OltrepoVoghera: ''Nelle ultime settimane purtroppo stiamo sempre partendo in maniera non positiva, ci siamo trovati spesso in rincorsa. Con il Carpaneto abbiamo ripreso la partita ed ottenuto un buon punto, in un risultato tutto sommato corretto.
Mancano ora 4 punti a noi alla fine, sempre che il Crema riesca a farne 6. Abbiamo passato una Pasqua serena, ma abbiamo voluto subito riattaccare la spina in questi allenamenti dopo esserci riposati per qualche giorno.
Non ci aspettiamo che l'OltrepoVoghera ci regali nulla, sebbene retrocessa. Dobbiamo essere concentrati da subito per potare a casa i 3 punti e vivere gli ultimi 90 minuti in casa con il Mezzolara. Sarà il primo di due scontri importanti per noi.''

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal catrame di Centocelle a Zidane. «Il più forte che ho visto. E quanto menava Cleto in allenamento». La vita di Daniele Moretti

  • Covid19 - I dati di mercoledì 8 aprile: 11 deceduti. Venturi: «Piacenza quasi fuori, i contagi crescono dell'1%»

  • La Lega Pro si interroga sul futuro. Monza, Vicenza e Reggina in B? Si studia una Serie C Elite

  • «Stroppa il migliore per distacco. Piacenza-Foggia 5-4? Inno al calcio». Roberto Gregori ci racconta il suo biancorosso.

  • Piacenza - Franzini lascia o no? Il tecnico non chiude la porta. Sarà decisivo l’incontro con Marco Gatti e Scianò

  • Serie D - La Lega Nazionale Dilettanti ripropone il video integrale del vibrante 3-3 tra Mantova e Fiorenzuola

Torna su
SportPiacenza è in caricamento