Questo sito contribuisce all'audience di

Serie D - Dopo il bel successo interno il Fiorenzuola cerca i tre punti anche nella tana dell'Alfonsine

Non sarà del match Boilini, uscito per un problema muscolare dalla prima giornata di campionato, al pari di Bigotto e Corbari. Sta invece recuperando dall'infortunio il classe 2001 Moukam

Allo Stadio Brigata Cremona di Alfonsine (RA) va in scena la seconda giornata del Campionato Serie D Girone D, con il Fiorenzuola di Mister Luca Tabbiani impegnato nella prima trasferta stagionale in un catino da 1300 posti a sedere. Fischio d'inizio alle ore 15.00 di domenica 8 settembre 2019.
I rossoneri, dopo la prima sofferta vittoria in campionato ottenuta contro U.S. Breno, rimanendo in 10 uomini per oltre un'ora di gioco a causa dell'espulsione di Bruzzone (dove il pubblico ha potuto gioire per il rotondo 2-0 di Arrondini solo al 94'), vengono da una settimana di duro lavoro, dove i meccanismi di gioco sono stati provati e riprovati in allenamento. Mister Tabbiani ed il suo staff si sono concentrati particolarmente sugli errori commessi nonostante la vittoria, con il chiaro intento di continuare il proprio percorso di crescita di una squadra che ha terminato la gara contro i lombardi con ben 8 Under in campo. Tra questi, grande soddisfazione per tutto il settore giovanile per l'esordio di Romeo (2002) e la conferma di Hathaway (2002), prodotti del vivaio rossonero.
La formazione rossonera non è ancora stata svelata, con l'allenatore rossonero che dovrà scegliere tra alcuni ballottaggi di formazione nelle ore precedenti alla gara. Non sarà del match Boilini, uscito per un problema muscolare dalla prima giornata di campionato, al pari di Bigotto e Corbari. Sta invece recuperando dall'infortunio il classe 2001 Moukam, in prestito dall'Atalanta, fermo ai box da inizio stagione per un problema fisico. Sarà della partita regolarmente invece il portiere Battaiola, che in settimana è diventato padre della piccola Zoe. Nella prima partita stagionale, i padroni di casa romagnoli dell'Alfonsine F.C., allenati da Mister Gori, hanno rimediato una sconfitta esterna 1-2 sul terreno di gioco, piuttosto particolare, del Progresso, fatto in erba sintetica.
Al doppio svantaggio firmato Cestaro e Girotti, l'Alfonsine ha risposto con il neo-entrato Tavolieri, giovane attaccante entrato dalla panchina. Una squadra, quella dei romagnoli, che si dimostra quindi pericolosa anche in entrata dalla panchina, con diverse soluzioni che si sono arricchite durante questa settimana In settimana, in casa Alfonsine F.C. sono arrivati infatti ben due difensori; primo fra tutti l'esperto classe 1987 Giacomoni, lo scorso anno in forza al Sasso Marconi, ed il classe 2000 Grieco in prestito dal Chievo Verona. Per i rossoneri, la possibilità di confermare il trend positivo di inizio stagione, un bel viatico in vista del proseguo del campionato, per continuare la stagione con grande entusiasmo.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Agazzanese, CastellanaFontana e Pontenurese a valanga

  • Piacenza-Fermana 0-1: i marchigiani sbancano il Garilli con una rete di Cognigni

  • Serie C - Risultati e classifica della 4a giornata gironi A, B e C

  • Piacenza, pomeriggio nerissimo. La Fermana sbanca il Garilli con un gol di Cognigni

  • Piacenza - Franzini: «Errori tecnici e individuali». Gatti: «Non è una tragedia ma facciamo tesoro». VIDEO

  • Risultati e classifiche di Juniores, Under, Allievi e Giovanissimi. Partono bene le piacentine

Torna su
SportPiacenza è in caricamento