Questo sito contribuisce all'audience di

Serie D - Carpaneto a caccia dei tre punti contro il fanalino di coda Classe

Domenica arriva l'ultima in classifica, la squadra di Rossini cerca la vittoria dopo la sconfitta dell'ultimo turno contro il Ciliverghe

Cercare l’immediato riscatto facendo leva sulla forza di reazione e sul fattore casalingo. Domenica alle 14,30 al “San Lazzaro” la Vigor Carpaneto 1922 proverà a voltare pagina dopo la sconfitta di domenica scorsa in terra bresciana contro il Ciliverghe che ha interrotto la serie d’oro di dieci risultati utili consecutivi (cinque vittorie e altrettanti pareggi), rappresentando il secondo passo falso della stagione. L’occasione sarà il match casalingo contro i romagnoli del Classe, attualmente in ultima posizione a quota sette punti, mentre la Vigor condivide il sesto posto con il Fanfulla con 20 punti, a -1 dal Fiorenzuola.
Fogliazza e soci, dunque, cercheranno di riprendere subito un cammino fin qui brillante, in particolar modo in casa dove nelle sei partite disputate sono arrivate quattro vittorie e due pareggi, per un bottino di quattordici punti sui diciotto disponibili.
“Il Classe – avverte il tecnico della Vigor, Stefano Rossini – è una squadra molto organizzata in fase di non possesso e ha discrete qualità in alcuni giocatori. Bisognerà stare molto attenti e non c’è da farsi ingannare dalla classifica: continuo a pensare che in questo campionato si possa vincere o perdere con tutti”. Del resto, domenica scorsa è arrivato un ko contro una squadra che era in difficoltà di risultati e che era attardata in classifica. “Noi dobbiamo sempre avere – prosegue l’allenatore biancazzurro – lo stesso spirito, atteggiamento e approccio alla partita; dobbiamo fare le nostre cose senza inseguire le caratteristiche dell’avversario. Con il Ciliverghe, per esempio, nella ripresa abbiamo lanciato lungo per 40 minuti senza averne le caratteristiche adatte, quando invece  in svantaggio si poteva fare magari solo nei minuti conclusivi per cercare il gol nel finale”.
Rispetto a domenica scorsa, la Vigor ritrova il giovane centrocampista Giacomo Rossi (1999), reduce dal turno di squalifica, mentre è ancora assente l’altro giovane (difensore) Matteo Rossini, infortunatosi al bicipite femorale sinistro in occasione della gara precedente contro il Fanfulla.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Pari per Nibbiano e Agazzanese, Castellana di rimonta. FOTO

  • Carpi-Piacenza 3-0: decide la doppietta di Saric e il gol di Biasci

  • Lyons - Perde i sensi in campo, soccorso dall’avversario. «Rispetto e lealtà, questo ci insegna il rugby».

  • Serie C - Un Piacenza troppo brutto per essere vero viene spazzato via dal Carpi

  • Serie D - Il Fiorenzuola lotta fino all'ultimo ma esce sconfitto 1-0 da Forlì

  • Piacenza - Marco Gatti: «Franzini non è in discussione». Il tecnico: «Carpi superiore»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento