Questo sito contribuisce all'audience di

Serie D - Al Voltini di Crema il Fiorenzuola sfida la capolista Pergolettese

Missione impossibile per i rossoneri che cercano punti in chiave playoff contro la prima della classe

Dopo il ko casalingo nel pirotecnico match con il Lentigione Calcio, il Fiorenzuola si tuffa nelle ultime 4 giornate di campionato provando a risalire dal fondale profondo della sfida rappresentata dalla capolista Pergolettese, in trasferta allo Stadio Voltini di Crema domenica 14 aprile 2019 alle ore 15.00.
Il Fiorenzuola, che in settimana ha visto l'amichevole di lusso con il Monza di Berlusconi-Galliani, vinta per 1-2 con le reti di Anastasia e Rivi, arriva alla gara con 4 punti di vantaggio sul Crema, forte del 5° posto che al momento varrebbe il piazzamento playoff a 360 minuti dal termine della stagione regolare di Serie D Girone D.
U.S. Pergolettese 1932 vanta il miglior attacco del campionato (56 reti realizzate), con la squadra di Contini che comanda il girone con 67 punti frutto di 20 vittorie, 7 pareggi e sole 3 sconfitte in stagione, a +6 dalla nobile Modena F.C. 2018 e a +8 dal Reggio Audace F.C. .

Nella partita di andata, Anastasia illuse il popolo rossonero con la rete alla mezz'ora dopo un pregevole scambio aereo con Bigotto, ma il Fiorenzuola venne raggiunto e superato sul finale del primo tempo dall' 1-2 firmato Muchetti - Gullit.
Il Team Manager Luca Baldrighi ha analizzato così la partita con la capolista di domenica prossima: ''Verso il finale di campionato tutte le squadre si giocano i propri obiettivi. Domenica affrontiamo un impegno difficilissimo con la capolista Pergolettese, che ha 6 punti di vantaggio sul Modena e non può perdere punti prima dello scontro diretto a Crema. L'obiettivo playoff per noi considerato il calendario non è semplice, dobbiamo essere veramente attenti e allo stesso tempo bravi a portare quanti più punti possibili in cascina.
Al Voltini è veramente sempre difficile, ma ce la metteremo tutta, con un gruppo di giocatori fantastico che ha fatto un campionato importante. Guglieri, il nostro capitano, sarà fuori per squalifica ma sono certo che chi lo sostituirà farà bene. ''
I rossoneri arrivano all'incontro con il ballottaggio Kacorri-Rivi in attacco, con mister Brando che sta provando entrambe le soluzioni in vista del match di domenica.
Il calendario rossonero vedrà nelle ultime gare, dopo la sfida alla capolista, il derby infrasettimanale con Vigor Carpaneto, prima della trasferta con il fanalino di coda Oltrepovoghera che anticiperà l'ultima partita di stagione regolare con il Mezzolara.
4 gare per inseguire, senza pressioni e con la consapevolezza di aver disputato un ottimo campionato, il traguardo playoff per il secondo anno consecutivo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serie C - Le prime indiscrezioni sulla composizione dei Gironi A, B e C stagione 2019/2020

  • Serie C - Ecco i gironi ufficiali A, B e C della stagione 2019/2020. Il Piacenza nel B, tornano i derby

  • Il Re è tornato. Daniele Cacia: «Ho sempre detto che avrei chiuso con la maglia del Piacenza: eccomi»

  • Piacenza - Marco Gatti: «Ambizioni rinnovate, noi a testa alta». Matteassi: «Cacia arriva nel weekend». VIDEO

  • Piacenza - Stefano Gatti: «Voglio rilevare il fallito Pro Piacenza, sarà una nostra società satellite»

  • Piacenza-Giandonato: c'è l'accordo, mancano solo le firme. I biancorossi ora puntano a Manuel Nocciolini

Torna su
SportPiacenza è in caricamento