Questo sito contribuisce all'audience di

Il Rottofreno piange la scomparsa di Massimo Speroni

Addio allo storico guardalinee di soli 48 anni. I dirigenti: «Ci lascia una gran bella persona»

Massimo Speroni con la divisa del Rottofreno

Il Rottofreno è in lutto. La società piacentina piange Massimo Speroni, scomparso a soli 48 anni. Speroni era il guardalinee storico del club ma al di là del ruolo ufficiale era una persona capace di spendersi senza sosta ogni volta che c'era la necessità. Qualunque fosse il problema lui era pronto a risolverlo. «Oltre al suo ruolo importante in società era anche una gran bella persona» ricordano dal Rottofreno, sodalizio che ora sta attraversando un momento difficile per la scomparsa di una delle sue anime.

Alla famiglia vanno le condoglianze di Sportpiacenza.it

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • LIVE Trapani-Piacenza 2-0: Siciliani in B, grande delusione per i biancorossi

  • Marco Gatti: «Trapani superiore ma via questi politicanti dal calcio. E' uno scandalo ciò che ci hanno fatto»

  • Trapani-Piacenza: la gara sarà diretta da Ayroldi

  • Verso Trapani-Piacenza: i siciliani sono una corazzata in casa e i biancorossi amano proprio queste partite

  • Piacenza - Stefano Gatti: «Ce l'ho con l'arbitro, non certo con il Trapani o i suoi tifosi»

  • Piacenza - Ci siamo, Franzini indica la rotta: «Con coraggio e testa: prendiamoci la Serie B»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento