Questo sito contribuisce all'audience di

Serie D - Il Fiorenzuola sbanca 0-2 il campo dell'Oltrepovoghera e si lancia nei playoff

Rossoneri che rimangono in partita grazie al rigore parato da Libertazzi, poi l'espulsione di Bassi facilita le cose. Anastasia e Kacorri stendono gli avversari con una rete per tempo

Il Fiorenzuola conquista i Playoff di Serie D vincendo nella penultima giornata a Voghera per 0-2 contro l'OltrepoVoghera.
Partita frizzante fin da subito: l’OltrepoVoghera nonostante la retrocessione ormai certa parte libero di mente e al 4’ impegna alla parata Libertazzi su tiro insidioso di Cominetti.

Il Fiorenzuola colleziona due occasioni in rapida successione al 7’ ed al 9’: la prima con Rivi, che solo dentro l’area dopo una buona azione rossonera mette a lato una buona chance, la seconda con Bedino da fuori area, la cui conclusione viene parata da Cizza.

15’: forcing del Fiorenzuola con il tiro dal limite di Anastasia alto sopra la traversa. Preme forte la squadra rossonera.

Ripartenza dell’Oltrepovoghera al 22’; i padroni di casa entrano in area, Zaccariello commette fallo e per il direttore di gara non ci sono dubbi, è calcio di rigore. Sul dischetto va Cominetti, ma Libertazzi para ancora un rigore dopo quello sventato su Rantier nello scorso turno.

24’, fallo di Bassi su Tunesi sulla trequarti offensiva del Fiorenzuola; l’esterno basso dell’OltrepoVoghera protesta vistosamente, con il direttore di gara che opta per il secondo giallo e l’espulsione.

Al 35’ ci prova anche capitan Guglieri dal limite dell’area, con il mancino parato ancora da un attento Cizza.

Anastasia porta in vantaggio il Fiorenzuola AL 39'. Schema perfetto su punizione dai 20 metri, con l’esterno alto di Pontecutrone che mette sotto la traversa dopo uno scambio tra Guglieri e Saporetti (tacco).

Il primo tempo si chiude con la squadra di Mister Lucio Brando in vantaggio per 0-1. Ritmo piu’ basso ad inizio ripresa: al 54’ il Fiorenzuola fa entrare Colantonio per Saporetti.
57’: Anastasia va in coast to coast in contropiede, saltando tutta la difesa dell’OltrepoVoghera e anche il portiere. L’assist per Rivi vede l’attaccante scuola Chievo Verona calciare debolmente verso la porta e vedere il recupero sulla linea dell’ultimo difensore locale.


Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arzignano-Piacenza 0-0: i biancorossi buttano via la vittoria dal dischetto

  • Serie C - Si parte: Monza, Triestina e Bari favorite, ma in tutti i gironi c'è molta competitività

  • Luis Centi, l’allenatore “eroe” del Carpaneto salva la vita a una ragazza che stava annegando in Trebbia

  • Il Piacenza doma la Pro Vercelli con un gol di Pergreffi. Domenica l'esordio in campionato contro l'Arzignano

  • Piacenza - Prosegue la posa degli 11mila seggiolini biancorossi allo stadio Garilli. FOTO

  • Il Piacenza allaccia le cinture, domenica l'esordio con l'Arzignano. Franzini: «Partire bene dà fiducia»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento