Questo sito contribuisce all'audience di

Fiorenzuola inarrestabile, battuto il Crema 2-1 con i gol di Mora e Bigotto

Terza vittoria consecutiva dei rossoneri che si mantengono in vetta alla classifica insieme al Modena, i gol tutti nella ripresa con Mora e Bigotto. A tempo scaduto accorcia Marrazzo su rigore

Un Fiorenzuola da urlo supera il Crema per 2-1 e continua questo inizio di campionato davvero perfetto. La vittoria dei ragazzi di Mister Brando è frutto di un primo tempo alla pari, con due occasioni nitide sia per i rossoneri che per il Crema di Mister Bressan, e di una ripresa veramente dominata in lungo e in largo concedendo ai bianconeri l'unica chance del calcio di rigore al 93'. La cronaca della partita inizia con i rossoneri che partono a spron battuto. Al 3' calcio piazzato da destra per il Fiorenzuola; la palla carambola in area piccola dove Rivi prova un tap-in a botta sicura colpendo una clamorosa traversa. Il Fiorenzuola è veramente brillante e costruisce al 10' la seconda clamorosa palla gol. Traversone da sinistra di Guglieri, con il colpo di testa di Rivi che esce di un nulla a destra della porta difesa da Prudente. Al 26' occasionissima per il Crema, con Radrezza che con un delizioso lancio serve D'Apollona lanciato a rete. Libertazzi, in uscita a valanga, salva tutto con un intervento decisivo di petto pieno fuori area. E' il 30' quando ancora Libertazzi salva i rossoneri con un bell'intervento sul colpo di testa di Ferrari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal catrame di Centocelle a Zidane. «Il più forte che ho visto. E quanto menava Cleto in allenamento». La vita di Daniele Moretti

  • Covid19 - I dati di martedì 31 marzo: 27 morti a Piacenza, il totale sale a 543. E' ancora un giorno di dolore

  • Maradona, Bruno Conti, Baresi e il Piacenza tutto italiano. Il capitano Settimio Lucci ci racconta 20 anni di carriera

  • De Joannon all’attacco: «Ho dato la mia disponibilità per dare una mano. Da medico voglio combattere il coronavirus»

  • Calcio Dilettanti e Podenzano in lutto: ci lascia Abele Boselli. «E' la storia che se ne va»

  • Magnacavallo, primario del Pronto Soccorso: «Vediamo una diminuzione degli accessi, la situazione inizia a essere più gestibile»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento