Questo sito contribuisce all'audience di

Dilettanti - Il programma della domenica. Il Vigolo prepara la festa, ultimi 90' da brividi in Seconda Categoria

In Terza la Pro Villanova può vincere il campionato ma deve battere la Pianellese e sperare che il Perino non superi la Podenzanese. Promozione: la CastellanaFontana difende il primato. Nei due Gironi di Seconda è piena bagarre in chiave salvezza

Il Vigolo prepara la grande festa in Prima Categoria, ultimi 90’ in Seconda e Villanova (probabilmente) è costretto a rimandate di sette giorni la vittoria in Terza. Sono questi i contenuti i principali contenuti di domenica 14 aprile nel calcio piacentino.
In Prima il Vigolo (a +7 sull’Alsenese) ospita il Soragna: se vince vola in Promozione con due turni di anticipo, la squadra di Quagliaroli può anche pareggiare o perdere a patto ma allora l’Alsenese non deve vincere. In Seconda A sfida a distanza: Ziano e Spes comandano a braccetto con 62 punti, se vincono entrambe (contro Turris e Borgonovo) si andrà allo spareggio, il Vigolzone (che affronta il River) insegue a -2 e spera in un clamoroso - e altamente improbabile - passo falso di tutte e due. Nella retrovie c’è Bobbio (18)-Folgore (15): la Folgore deve vincere per agganciare lo spareggio retrocessione proprio contro il Bobbio. In Terza la Pro Villanova, se vuole fare festa, deve vincere a Pianello e sperare che il Perino non faccia altrettanto contro la Podenzanese, altrimenti la festa sarà solo rimandata all’ultima domenica di aprile.
In Serie D il Fiorenzuola va nella tana della capolista Pergolettese, il Carpaneto ha un cliente difficile come il Crema. In Eccellenza l’Agazzanese deve difendere il secondo posto contro il Colorno (quarto a -4 dai piacentini), per il Nibbiano&Valtidone sono tassativi i tre punti in chiave salvezza contro il fanalino di coda Salsomaggiore.
In Promozione la capolista CastellanaFontana deve difendere il primato in casa contro il Luzzara. La Pontenurese ospita il Borgo San Donnino (secondo), il Gotico cerca punti nella tana della CastelnoveseMeletolese e la Bobbiese è chiamata a fare punti “salvezza” nella sfida interna contro il Bibbiano (terzo).
In Prima Categoria tre derby: Alsenese-Rottofreno, Borgonovese-PontollieseGazzola e Sannazzarese-Virtus Caorso. Caorso e Chero affrontano rispettivamente Tonnotto e Fontanellatese, chiude il San Nicolò sul campo del Fidenza. Fischio d’inizio alle 15 in Serie D e alle 15.30 su tutti gli altri campi tranne nei casi specificati.

Il programma di domenica 14 aprile

Serie D ore 15
Adrense-Calvina
Axys Zola-Reggio
Carpaneto-Crema
Lentigione-Classe
Mezzolara-Fanfulla
Modena-Sasso Marconi
Oltrepovoghera-Ciliverghe
Pergolettese-Fiorenzuola
San Marino-Pavia
Classifica qui

Eccellenza ore 15.30
Agazzanese-Colorno
Bagnolese-San Michelese
Campagnola-Piccardo Traversetolo
Castelvetro-Cittadella
Correggese-Felino
Folgore Rubiera-Fiorano
Rolo-Pallavicino
Salsomaggiore-Nibbiano&Valtidone
Solierese-Rosselli Mutina
Classifica qui

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serie C - Le prime indiscrezioni sulla composizione dei Gironi A, B e C stagione 2019/2020

  • Serie C - Ecco i gironi ufficiali A, B e C della stagione 2019/2020. Il Piacenza nel B, tornano i derby

  • Il Re è tornato. Daniele Cacia: «Ho sempre detto che avrei chiuso con la maglia del Piacenza: eccomi»

  • Piacenza - Marco Gatti: «Ambizioni rinnovate, noi a testa alta». Matteassi: «Cacia arriva nel weekend». VIDEO

  • Piacenza - Stefano Gatti: «Voglio rilevare il fallito Pro Piacenza, sarà una nostra società satellite»

  • Piacenza-Giandonato: c'è l'accordo, mancano solo le firme. I biancorossi ora puntano a Manuel Nocciolini

Torna su
SportPiacenza è in caricamento