Questo sito contribuisce all'audience di

Dilettanti - Eccellenza, l'Agazzanese riparte da una rosa giovane e da mister Nicola Binchi. FOTO

La formazione piacentina si è radunata nella giornata di lunedì ad Agazzano. La rosa completa

Lo staff tecnico durante il raduno (foto Cavanna)

E’ ufficialmente iniziata la stagione dell’Agazzanese che proverà, se possibile, a ripetere lo strepitoso campionato di Eccellenza della passata stagione quando solamente la corazzata Correggese fu capace di arrivare davanti ai piacentini sconfitti poi ai playoff nazionali. E’ cambiata molto la squadra, a partire dal timoniere, Sandro Melotti è passato alla Bobbiese e al suo posto è stato chiamato Nicola Binchi, tecnico emergente e giovane che ha fatto benissimo nella passata stagione con la Juniores Nazionale del Fiorenzuola ed è stato chiamato a proporre la sua idea di calcio all’Agazzanese. Insieme a lui anche il vice Andrea Bertuzzi, il preparatore atletico Stefano Merli, il preparatore dei portieri Roberto Serena, il fisioterapista Matteo Guidotti e il dirigente accompagnatore Andrea Gozzi.

Portieri: Daffe, Di Maio (2001)

Difensori: Reggiani, Forni (99), Cavicchia, Vago, Lombardi, Poggi (2000), Bocchi (2001), Franchini (2001)

Centrocampisti: Makaja (99), Gueye (2000), Cosi, Moltini, Metti (2001), Spreafico, Lanaia (2001), Citterio (2000)

Attaccanti: Manini (99), Pintore (99), Minasola, Amaro, Corti (2001), Carnieluti (in prova), Cucchiara (in prova)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • LIVE Il Piacenza supera di misura 1-0 la Pro Vercelli in amichevole. Decide una rete di Pergreffi

  • Il Piacenza doma la Pro Vercelli con un gol di Pergreffi. Domenica l'esordio in campionato contro l'Arzignano

  • Piacenza - La difesa è da registrare ma si vedono sprazzi interessanti di gioco. Il punto

  • La prima rete di Bruno regala il successo al Carpaneto

  • Che colpo in casa Pianellese: arriva bomber Dallagiovanna

  • Piacenza - Franzini: «Alcuni concetti sono ancora da assimilare ma i segnali del gioco sono importanti»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento