Questo sito contribuisce all'audience di

Calciomercato - Il Carpaneto prende Gabriel Rocchi e si accorda con Rivi del Fiorenzuola

Classe 2001, arriva dalla Primavera del Parma e rinforzerà il parco-under della formazione biancazzurra allenata da Martins Adaliton

Gabriel Rocchi

Prosegue la campagna-acquisti della Vigor Carpaneto in vista della partecipazione al terzo campionato di serie D della propria storia. Un altro giovane promettente arriva alla corte del presidente Giuseppe Rossetti: si tratta di Gabriel Rocchi, classe 2001 e proveniente dalla Primavera del Parma. Nella giornata di venerdì, però, si registra anche un giallo legato legato all’attaccante Rivi. Il giocatore era atteso nella sede del Fiorenzuola per firmare il rinnovo con i rossoneri ma, all’ultimo istante, si è inserito il Carpaneto che ha convinto il giocatore a cambiare destinazione e così l’attaccante ha sviato tutti presentandosi alla Vigor per firmare l’accordo.

Nato il 17 aprile 2001 a Casalmaggiore (Cremona), Rocchi è parmigiano ed è un difensore duttile, con il ruolo naturale di terzino destro. Gabriel è cresciuto calcisticamente nello Juventus Club per tre anni, per poi disputare otto stagioni nel Parma arrivando alla Primavera. E’ di un anno più giovane di un altro neoacquisto biancazzurro, Davide Romeo, proveniente dalla Primavera del Sassuolo ed ex giovanili del Parma. “Lo conosco – afferma Gabriel – ha un anno in più di me e quindi eravamo in formazioni diverse, ma abbiamo svolto qualche allenamento insieme. Come caratteristiche sono un terzino portato alla spinta, ma sto attento anche alla fase difensiva, consapevole di dover migliorare ovunque. Per me ora arriva il momento di conoscere da vicino il “calcio dei grandi”, la serie D mi aiuterà a crescere, essendo un campionato tosto dove potrò migliorarmi e imparare, perché è un mondo diverso dal giovanile: sarà un passo avanti per il mio percorso. Ho scelto Carpaneto per l’interesse concreto che la società ha mostrato nei miei confronti, inoltre mi ha convinto anche il modo di fare del presidente Rossetti. Il mio modello di giocatore per la fase offensiva è Cancelo; ho avuto anche la possibilità di vivere esperienze con la nazionale under 17 attraverso uno stage e di essere convocato, ai tempi del Parma in serie D, con la rappresentativa di categoria”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serie C - Le prime indiscrezioni sulla composizione dei Gironi A, B e C stagione 2019/2020

  • Il Re è tornato. Daniele Cacia: «Ho sempre detto che avrei chiuso con la maglia del Piacenza: eccomi»

  • Serie C - Ecco i gironi ufficiali A, B e C della stagione 2019/2020. Il Piacenza nel B, tornano i derby

  • Interviene Roberto Pighi e convince Mattia Corradi a rimanere al Piacenza. C'è il «sì» del giocatore

  • Piacenza - Marco Gatti: «Ambizioni rinnovate, noi a testa alta». Matteassi: «Cacia arriva nel weekend». VIDEO

  • Piacenza - Stefano Gatti: «Voglio rilevare il fallito Pro Piacenza, sarà una nostra società satellite»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento