Questo sito contribuisce all'audience di

Calciomercato Dilettanti - Luca Brunati al Nibbiano&Valtidone. Si presenta lo Sporting Fiorenzuola dei giovani

Lo Sporting piazza gli ultimi due arrivi: Amedeo Burgazzi punta in arrivo dalla Pontenurese e il centrocampista classe 98 proveniente dal Nibbiano, Luca Romanini.

Un momento del raduno dello Sporting Fiorenzuola (Prima Categoria)

Mitsu Spacestar-3Settimo acquisto del Nibbiano&Valtidone (Eccellenza), il direttore sportivo Mario Barbieri trova l’accordo per l’ingaggio di Luca Brunati, classe 2000, che arriva in prestito dalla Pergolettese. E’ un terzino destro che nell’ultima stagione ha disputato il campionato Juniores Nazionale con la maglia gialloblù della società cremasca.

Intanto si è presentato giovedì il nuovo Sporting Fiorenzuola (Prima Categoria) del Presidente Schenardi, come di consueto il raduno si è tenuto presso la sede del club alla presenza delle autorità amministrative locali e l'intero staff tecnico e societario. 23 i calciatori che faranno parte del nuovo gruppo allestito dal DS Russo che per l’occasione si è presentato con gli ultimi due colpi di mercato che la dicono lunga sulla politica societaria che si è voluto intraprendere per questo ritorno in prima categoria, parliamo di Amedeo Burgazzi punta in arrivo dalla Pontenurese e del fortissimo centrocampista classe 98 proveniente dal Nibbiano, Luca Romanini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due giovani, entrambi fiorenzuolani, si vanno ad aggiungere agli altri innesti già annunciati nei giorni scorsi, facendo si che lo Sporting si presenti ai nastri di partenza con una delle rose più giovani della categoria. Entusiasta del gruppo messogli a disposizione si è detto Mister Marcello Agosti voglioso di mettersi a lavoro con tanti giovani di qualità con l’intenzione di infondere al gruppo le sue conoscenze calcistiche. Obiettivo dichiarato dalla società neopromossa è sicuramente la salvezza, ma sia il Mister che i ragazzi non si pongono limiti in tal senso, definendosi possibile “mina vagante”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato Dilettanti - Le piacentine di Eccellenza e Promozione vanno avanti nel segno della continuità

  • Tisci: «Le scuole calcio possono riaprire. Ma sarà vietato colpire di testa»

  • Piacenza - Rosa cortissima e demotivata, se la Serie C dovesse ripartire sarebbe un problema

  • E' morto Gigi Simoni: nel 1999 fu sulla panchina del Piacenza

  • Piacenza - Il neo direttore sportivo Simone Di Battista firmerà con i biancorossi la prossima settimana

  • Lega Pro - Tra contrari e favorevoli la Serie C probabilmente troverà la sintesi in playoff e playout ridotti

Torna su
SportPiacenza è in caricamento