Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza-Italia: 2-4, giornata di festa. Le foto

Passerella pomeridiana di gran lusso per il Piacenza che ha affrontato in amichevole allo stadio Garilli la Nazionale Italiana under21 (clicca qui per la fotogallery) allenata da Gigi Di Biagio. Un test di rifinitura (4 a 2 per...

Ciro Ferrara con Arrigo Sacchi in tribuna (Fotoservizio Emanuela Gatti)


Passerella pomeridiana di gran lusso per il Piacenza che ha affrontato in amichevole allo stadio Garilli la Nazionale Italiana under21 (clicca qui per la fotogallery) allenata da Gigi Di Biagio. Un test di rifinitura (4 a 2 per l'Italia il finale) importante per gli azzurrini che sono in partenza per il Belgio, dove lunedì giocheranno contro i fiamminghi la terza partita del girone di qualificazione agli Europei; mentre i biancorossi di Viali hanno sfruttato l'occasione per confrontarsi con una squadra di assoluto livello. Pubblico delle belle occasioni sulla tribuna - nonostante l'orario di lavoro - con Arrigo Sacchi (coordinatore tecnico dell'Italia giovanile dall'under16 all'under21), Ciro Ferrara (ex tecnico dell'Italia) e Fabio Paratici (coordinatore dell'area tecnica della Juventus). Bagno di folla soprattutto per Sacchi con la classica processione per l'autografo di rito.

ESPERIMENTI - L'Italia deve affinare le armi in vista della delicata sfida di Genk e si presenta con un 4-2-3-1 sperimentale con Bardi in porta e linea di difesa formata da Zappacosta, Bianchetti, Antei e Biraghi. Baselli e Battocchio dietro al terzetto formato da Molina, Fedato e Longo a supporto di Belotti. Difficile che lunedì giochi questa formazione. Viali utilizza la partitella per variare alcune posizioni e manda in campo Ferrari coperto da Cavicchia, Tognassi, Meregalli e Rossi; Minasola, Cortesi e Fumasoli in mediana e davanti il trio Volpe, Martino (che agiscono un passo indietro) a Marrazzo. Nei primi 30' l'Italia centra due traverse con un tirocross di Biraghi prima e una violenta botta di Belotti da fuori area.

BEL PIACENZA - L'Italia dimostra delle crepe al centro della difesa ed è lì che il Piacenza colpisce per ben due volte. E' la squadra di Viali infatti a passare in vantaggio con Martino (quarto gol in biancorosso) trovato in profondità da Cortesi. Vantaggio che dura lo spazio di un respiro perché all'Italia basta accelerare un attimo per pareggiare immediatamente i conti con Longo che raccoglie, a pochi passi dalla porta, un cross rasoterra di Molina dalla destra (1-1). I ritmi si abbassano, gli emiliani si difendono con ordine sulla costruzione dell'Italia e al 35' è ancora il Piacenza a mettere la freccia con un'azione fotocopia alla prima: Volpe vede il movimento in profondità di Marrazzo che brucia Bianchetti e Antei fulminando Bardi (2-1). La reazione della squadra di Di Biagio è nella traversa (la terza) di Baselli dal vertice sinistro dell'area ma i piacentini chiudono avanti i primi 45'.

RIPRESA - Nel secondo tempo Viali dà spazio a tutta la panchina - l'occasione con gli azzurrini se la meritano tutta - cambiando tutti gli effettivi in campo con Galli e Sanashvili sugli esterni e De Matteo-Milani nel mezzo. A centrocampo Pani, Colombo, Orlandini e Bovi; in attacco la coppia De Vecchis e Arena. Di Biagio mantiene l'ossatura iniziale della squadra facendo solo tre cambi: fuori Molina, Fedato e Battocchio, dentro Improta, Viviani e Grifo. L'Italia mette subito alle corde la panchina del Piacenza ma la prima conclusione si vede al 65' con Viviani che su punizione impegna Bertozzi. L'estremo difensore piacentino poco dopo respinge da distanza ravvicinata un tiro di Longo ma non può nulla sulla ribattuta di Baselli che fissa il 2 a 2. Passano pochi minuti e questa volta Viviani non sbaglia: punizione perfetta dal limite dell'area, Bertozzi inchiodato sulla linea e Italia che mette la freccia. La partita si trascina verso la fine, Di Biagio attinge da tutta la panchina, Improta di testa infila la quarta rete degli azzurri e Viviani centra il quarto palo con una bella mezza girata in area. Si chiude qui un pomeriggio piacevole con un Piacenza che nel primo tempo ha davvero ben figurato.

Piacenza-ItaliaU21: 2-4
Primo tempo: 2-1


Piacenza primo tempo: Ferrari, Cavicchia, Rossi, Fumasoli, Tognassi, Meregalli, Minasola, Cortesi, Marrazzo, Volpe, Martino. All.: Viali.

Piacenza secondo tempo: Bertozzi, Galli, De Matteo, Milani, Sanashvili (29' s.t Martinez), Colombo, Orlandini, Pani, Bovi, De Vecchis, Arena. All.: Viali

Italia U21: Bardi, Zappacosta (16' s.t Sabelli), Biraghi (25' s.t. Zampano), Baselli (25' s.t. Verre), Bianchetti (32' s.t. Ceccherini), Antei (16' s.t Rugani), Molina (1' s.t. Improta), Fedato (1' s.t. Grifo), Belotti (16' s.t. Rozzi), Battocchio (1' s.t. Viviani), Longo (29' s.t. Fossati). A disposizione: Leali, Cragno. All.: Di Biagio.

Arbitro: Luca di Termoli (assistenti Capasso di Piacenza, Pappalardo di Parma)

Reti: 13' p.t. Martino, 14' p.t. Longo, 35' p.t Marrazzo, 20' s.t. Baselli, 25' s.t. Viviani, 40' s.t. Improta.

Note - Giornata fresca. Spettatori 1000 circa. Corner 3-6.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Piacenza Calcio

    Piacenza - Franzini: «Essere primi a questo punto è qualcosa di straordinario». Pagelle e Video

  • Volley A2 maschile

    Che serata per la Gas Sales: 3-0 senza sudare e qualificazione alla Coppa Italia

  • Volley A2 maschile

    Botti: «Se giochiamo così siamo un rullo compressore». Copelli: «Una vittoria che ci voleva». VIDEO e pagelle

  • Basket

    Basket A2 - Scivolone Bakery, i biancorossi cadono contro il fanalino di coda Cagliari

I più letti della settimana

  • Dilettanti - I risultati della domenica. Vola l'Agazzanese, allunga il Vigolo. Ok Pontenurese e CastellanaFontana

  • Cuneo-Piacenza 0-0: biancorossi e piemontesi si annullano a vicenda

  • Piacenza-Lucchese 1-0: decide un gol di Nicco

  • Calciomercato - Il Piacenza inizia a muoversi. Occhi su Baclet e Terrani, Sylla andrà in prestito. E Fedato?

  • Carpaneto-Fiorenzuola: 1-1, botta e risposta tra Mastrototaro e Guglieri

  • Pro Piacenza-Arezzo 2-1: Nolé e Sanseverino ribaltano il gol di Buglio

Torna su
SportPiacenza è in caricamento