Questo sito contribuisce all'audience di

Fiorenzuola - Filippo Facchini veste la fascia da capitano della Rappresentativa Under 18 di LND

Il giovane difensore rossonero protagonista del successo contro il Galles, giovedì l'ultima sfida con la Moldova al torneo internazionale Roma Caput Mundi

Dopo il largo successo di ieri ad Artena contro l'Inghilterra,  al “Roberto Pera B”’ di San Cesareo l'Under 18 della Lega Nazionale Dilettanti ha concesso il bis col Galles vincendo una gara complicata per 3-2 nella 2a giornata del torneo Internazionale Roma Caput Mundi. In campo ovviamente anche il giovane difensore del Fiorenzuola, Filippo Facchini, che ha vestito anche la fascia da capitano della formazione.

Inizio devastante dei ragazzi di Giannichedda che in poco più di dieci minuti affondano prima con Kouda (Folgore Caratese) e poi De Paoli (Union Feltre). Il doppio vantaggio acquisito dalla rappresentativa porta ad un calo del ritmo che fa gioco ai gallesi, bravi a colpire in mischia con Lloyd e Thomas per l'incredibile rimonta. Nella ripresa l'Under 18 LND torna in campo con uno spirito diverso ed infatti al 16' gli sforzi vengono premiati dal colpo di testa di Capellari (Torviscosa) su angolo battuto da Kouda. Nell'altro match del girone vince anche la Moldova, ultima avversaria della fase di qualificazione, che batte l'Inghilterra per 4-1. Terza e ultima giornata del girone, il 20 febbraio contro la Moldova.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

rappresentativa under 18 lnd-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal catrame di Centocelle a Zidane. «Il più forte che ho visto. E quanto menava Cleto in allenamento». La vita di Daniele Moretti

  • Covid19 - I dati di mercoledì 8 aprile: 11 deceduti. Venturi: «Piacenza quasi fuori, i contagi crescono dell'1%»

  • La Lega Pro si interroga sul futuro. Monza, Vicenza e Reggina in B? Si studia una Serie C Elite

  • «Stroppa il migliore per distacco. Piacenza-Foggia 5-4? Inno al calcio». Roberto Gregori ci racconta il suo biancorosso.

  • Calcio Dilettanti e Podenzano in lutto: ci lascia Abele Boselli. «E' la storia che se ne va»

  • Piacenza - Franzini lascia o no? Il tecnico non chiude la porta. Sarà decisivo l’incontro con Marco Gatti e Scianò

Torna su
SportPiacenza è in caricamento