Questo sito contribuisce all'audience di

Berretti - Piacenza, Lamesta non basta: il Renate rimonta e sbanca il Bertocchi

Biancorossi in vantaggio col fantasista ma i lombardi rimontano e vincono la partita nella ripresa. Nel primo tempo la gara si ferma per 20' per l'intervento dell'ambulanza, mentre sugli spalti ci sono attimi di tensione e intervengono i Carabinieri

Non basta alla Berretti del Piacenza il vantaggio firmato da Lamesta nel primo tempo, il Renate nella ripresa pareggia i conti con Rankovic e poi mette la freccia con Confalonieri e si prende tre punti meritati per quanto visto in campo.
Una partita vibrante e ricca di occasioni, ma in cui succede un po’ di tutto. Al 35’ del primo tempo da un normale contrasto di gioco tra Diallo e Corna quest’ultimo cade malamente e bisogna ricorrere all’intervento dell’ambulanza - sospetta rottura della clavicola - e quindi la gara si ferma. Nel frattempo vola qualche parola di troppo sulle tribune, tanto da richiedere l’intervento dei Carabinieri anche se la situazione, al loro arrivo, è già tornata alla normalità.

Piacenza -Renate Berretti_m-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come detto la partita è stata comunque piacevole fin dal 1’ quando Diallo, lanciato in profondità, salta il portiere ma si allunga la sfera divorandosi il vantaggio. Col passare dei minuti il Piacenza gioca in modo monotono con la palla lunga su Diallo mentre il Renate cresce e confeziona i primi assalti: Diaferio si rende pericoloso prima con un bel tiro e poi con un colpo di testa alto di poco, mentre al 21’ la difesa biancorossa si salva in extremis da una mischia piuttosto pericolosa in area piccola. Al 22’ seconda occasione per il Piacenza: Lamesta lancia in profondità Diallo che davanti al portiere controlla male, viene steso ma il pallone termina sui piedi di Lamesta che si vede respingere la conclusione dalla difesa ospite sulla linea. Su entrambe le azioni c’è un possibile rigore ma l’arbitro ha fatto correre. Al 26’ gran diagonale al volo di Rankovic che esce di poco mentre al 35’ c’è il contatto tra Diallo e Corna, quest’ultimo cade malamente e deve ricorrere all’intervento dell’ambulanza. La partita si ferma per 20’ circa, alla ripresa il Piacenza trova il vantaggio con un bel colpo di testa di Lamesta, biancorossi in vantaggio al riposo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il mondo della pallavolo piange Osvaldo Tarasconi

  • Piacenza - Un altro angelo biancorosso è volato in cielo, ci lascia Paolo Valdatta

  • Covid19 - I dati di martedì 24 marzo: 30 morti a Piacenza, i contagiati sono 96. Venturi: «Città vicina al picco»

  • Covid19 - I dati di venerdì 27 marzo: 25 morti a Piacenza, il totale sale a 447. Venturi: «Calano i contagi»

  • Piacenza Spoon River. Piangiamo 370 morti e un tasso di letalità apparente al 18%

  • L'addio a Paolo Valdatta, il "gigante buono" con la passione per calcio e pallavolo

Torna su
SportPiacenza è in caricamento