Questo sito contribuisce all'audience di

Soccorre un giocatore e con l'acqua della borraccia bagna l'arbitro: due mesi di squalifica

E' la sanzione decisa dal Giudice sportivo per il tecnico del Rottofreno Juniores Under 19 in seguito a una gara dell'8 febbraio

Singolare squalifica per un allenatore del Rottofreno, incorso in una sanzione relativa a una gara del campionato Juniores Under 19 provinciale dell’8 febbraio. Gianmaria Maini infatti si è visto infliggere due mesi di stop (fino al 5 aprile compreso) “per aver tenuto - recita testualmente il comunicato - un comportamento gravemente irriguardoso e reiteratamente offensivo nei confronti del direttore di gara”. Ma il motivo più curioso arriva nella seconda parte della motivazione del Giudice sportivo. “Espulso per aver insultato l’arbitro, bagnava ripetutamente il medesimo utilizzando la borraccia con la quale aveva soccorso un proprio calciatore infortunato”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza coronavirus - Chiuse tutte le palestre private

  • Emergenza coronavirus: manifestazioni sportive annullate, ma oggi le piscine sono aperte. Nuova ordinanza: fino al 25 chiusura totale

  • La regione Emilia Romagna riapre tutti gli impianti sportivi per allenamenti senza pubblico. Ma Piacenza potrebbe decidere diversamente

  • Ordinanza del Comune: divieto di allenamento per le società dilettantistiche e per le squadre giovanili

  • Un calciatore della Sarmatese positivo al coronavirus: alcuni suoi compagni in quarantena

  • Emergenza Coronavirus - Non solo partite ufficiali, sospesi anche gli allenamenti di tutti gli sport

Torna su
SportPiacenza è in caricamento