Questo sito contribuisce all'audience di

Per Inzaghi e Marchetti quarto posto con la selezione Under 15 dell'Emilia Romagna

Le calciatrici di Pontolliese Gazzola e Spes Borgotrebbia impegnate in provincia di Vicenza non sono riuscite a staccare il pass per le finali nazionali in programma a fine giugno

La Selezione Under 15 femminile dell'Emilia Romagna

Si chiude con il quarto posto l'esperienza di Ofelia Inzaghi e Alessia Marchetti, tesserate rispettivamente per la Pontolliese Gazzola e per la Spes Borgotrebbia, con la Selezione territoriale Under 15 dell'Emilia Romagna. Nel girone eliminatorio disputato a Grumolo delle Abbadesse, in provincia di Vicenza, il gruppo che comprendeva anche le piacentine non è riuscito a staccare il pass per le finali nazionali, che spettava solamente alle prime due classificate ed è stato appannaggio delle selezioni denominate Le Serenissime e Adriatica.

Di fronte a Jacopo Leandri, tecnico dell'Italia Under 16 e Under 23 femminile, la squadra della via Emilia (questo il nome ufficiale dell'Emilia Romagna) è stata la migliore negli shootout, i rigori in movimento calciati a inizio manifestazione, ma poi si è arresa di fronte alle formazioni che hanno vinto la tappa riservata alle rappresentative del nord est.

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Caricamento in corso...
Caricamento dello spot...

Questo il gruppo completo della Selezione emiliano romagnola: Breveglieri, Bonora, Cavazza, Pirini, Pola, Prencipe, Rimondi e Tchen (Bologna), Fara (Imolese), Caccia, Di Nallo, Conticini e Pede (Sassuolo Femminile), Inzaghi (Pontoliese Gazzola), Marchetti (Spes Borgotrebbia), Marrasco (Team Crociati Parma), Bonomo e Pellegrino (Us Sassuolo). La guida tecnica è affidata al selezionatore Massimo Ricci, con Erika Lisi collaboratore, Rebecca Bottoni team manager e Ivan Gianferrari fisioterapista.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Il Nibbiano&Valtidone va, pari tra Vigolo e Castellana

  • Modena-Piacenza 0-0: i biancorossi sprecano un'occasione importante

  • Piacenza troppo timido sul calciomercato: le rivali comprano, progettano, rilanciano o rinforzano. L'editoriale

  • Piacenza - Franzini: «Colpa nostra, queste occasioni vanno capitalizzate». Pagelle: Paponi in giornata no

  • Piacenza - Del Favero rischia un lungo stop. Cambiano gli scenari di calciomercato

  • «La retrocessione in B del Piacenza nel 1994? Non fu colpa del Milan». Galliani fra calcio, ricordi e...Hristo Zlatanov

Torna su
SportPiacenza è in caricamento