Questo sito contribuisce all'audience di

Con l'Imprezzabile in campo l'Italia batte la Turchia; martedì scontro decisivo per l'Europeo con l'Inghilterra

Per l'Under 19 quinto successo consecutivo nelle qualificazioni, il pass per la rassegna continentale si definisce nella sfida con le padrone di casa

La formazione Under 19 dell'Italia. La Imprezzabile è la seconda in piedi da destra

Con la piacentina Francesca Imprezzabile in campo non si ferma la corsa della Nazionale Under 19 femminile nella Fase élite del Campionato Europeo. Dopo il successo all’esordio sulla Svezia (1-0), la squadra di Enrico Sbardella batte con lo stesso risultato le pari età della Turchia, ottiene il quinto successo consecutivo nelle qualificazioni (11 gol realizzati, nessuno subito) e raggiunge in testa alla classifica le padrone di casa dell’Inghilterra, con cui martedì (ore 14 italiane) nel terzo e ultimo incontro del Gruppo 6 si giocherà il pass per la Fase finale. Solo la prima classificata del girone volerà a luglio in Scozia per le finali del torneo continentale e per via della miglior differenza reti le inglesi potranno contare su due risultati su tre, mentre l’Italia dovrà necessariamente vincere per passare il turno.

“Anche oggi abbiamo avuto un’infinità di occasioni per fare gol – l’analisi del tecnico Enrico Sbardella – ma siamo stati imprecisi. L’Inghilterra è una grandissima squadra e non per caso è nei primissimi posti del ranking FIFA e del ranking europeo: diciamo che se prima davo a loro il 40% di possibilità di qualificarsi e il 30% a noi e alla Svezia, adesso hanno il 70% di possibilità di passare il turno. La nostra è una squadra che fa del carattere e dell’intensità di gioco i suoi punti di forza, ma siamo deficitari nel palleggio, ci manca la giocata pulita e abbiamo meno qualità tecnica rispetto all’Inghilterra. Sicuramente le ragazze daranno tutto martedì, sappiamo che per vincere dovremo giocare una grande partita e soprattutto essere più cinici sotto porta”.

LA PARTITA. Le goleade dell’Inghilterra con Turchia (7-0) e Svezia (4-0) obbligano l’Italia a vincere con 11 gol di scarto con le pari età turche per potersi permettere anche un pareggio nell’ultima sfida del girone. Sul campo del Centro federale inglese di St. George’s Park a Burton upon Trent, Sbardella decide così di fare un ampio turn over, cambiando sette undicesimi della formazione vittoriosa all’esordio sulla Svezia e facendo rifiatare Soffia, Greggi, Baldi, Tomaselli, Caloia per poter contare sulla loro freschezza nel match decisivo con l’Inghilterra. L’Italia supera la Turchia senza rischiare nulla, si porta in vantaggio al 22’ con l’attaccante della Juventus Asia Bragonzi, lesta a ribattere in rete una conclusione di Serena Landa respinta dalla difesa, ma come contro la Svezia non riesce a concretizzare l’immensa mole di gioco prodotta. Nel primo tempo sfiora più volte il gol con Landa, con una girata di testa che si spegne di poco a lato di Bragonzi e con una punizione di Bellucci parata da Sahin. Nella ripresa le occasioni migliori capitano invece sui piedi di Valentina Puglisi e Francesca Imprezzabile, ma il risultato non cambia. Finisce 1-0, con l’Italia che per qualificarsi è chiamata a vincere martedì la sesta partita di queste qualificazioni europee.

Calendario, risultati e classifica del Gruppo 6

Prima giornata (3 aprile)
Inghilterra-Turchia 7-0
Svezia-ITALIA 0-1

Seconda giornata (6 aprile)
Inghilterra-Svezia 4-0
ITALIA-Turchia 1-0

Classifica: Inghilterra e ITALIA 6 punti, Svezia e Turchia 0

Terza giornata (9 aprile)
Ore 13 locali (14 italiane): Turchia-Svezia
Ore 13 locali (14 italiane): Inghilterra-ITALIA

N.B: le vincitrici dei sette gruppi si qualificano alla Fase finale dell’Europeo in programma dal 16 al 28 luglio in Scozia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Agazzanese, CastellanaFontana e Pontenurese a valanga

  • Piacenza-Fermana 0-1: i marchigiani sbancano il Garilli con una rete di Cognigni

  • Serie C - Risultati e classifica della 4a giornata gironi A, B e C

  • Piacenza, pomeriggio nerissimo. La Fermana sbanca il Garilli con un gol di Cognigni

  • Piacenza - Franzini: «Errori tecnici e individuali». Gatti: «Non è una tragedia ma facciamo tesoro». VIDEO

  • Risultati e classifiche di Juniores, Under, Allievi e Giovanissimi. Partono bene le piacentine

Torna su
SportPiacenza è in caricamento