Questo sito contribuisce all'audience di

Bakery, arriva il primo acuto con l'Under 20: superata Ravenna

Nel torneo giovanile di Eccellenza i biancorossi dominano nella parte centrale della gara e battono i romagnoli 73-58. Lunedì trasferta a Bologna in casa della Virtus

Prima vittoria stagionale per il Bakery Piacenza nel campionato Under 20 Eccellenza; dopo l’esordio amaro a Bologna contro la Salus i piacentini conquistano i primi due punti battendo al PalaBakery l’ostico Junior Basket Ravenna. L’avvio è difficoltoso e impacciato per i biancorossi, che non trovano circolazione di palla e soffrono i ritmi forsennati della Junior Basket, che si dimostra molto precisa al tiro e mette in difficoltà i padroni di casa con pressing a tutto campo. I primi 6 punti per il Bakery sono tutti firmati da Guaccio, che chiuderà a 8 personali nel periodo, supportato da un ottimo Boselli che si fa trovare pronto nell’area pitturata. Ravenna cala i giri del suo motore e dà l’impressione di avere meno risorse dalla panchina, mentre Casella ruota a dovere Galli, Zermani e Baldini in regia, riuscendo a tenere ritmo alto e costante oltre a una buona pressione difensiva. Il Bakery ne approfitta e piazza il parziale che risulterà decisivo, con un 32-14 ispirato ancora dalle iniziative di Guaccio e dal neoarrivato Dmitrovic, ma concretizzato dalle triple di Libè, che si accende dopo le polveri bagnate del primo periodo: 46-28 all’intervallo, con Dmitrovic che segna dalla lunga distanza allo scadere, ma con metà partita ancora tutta da vivere. 

Le belle giocate del secondo periodo faticano a riproporsi, il metro arbitrale concede qualcosa di troppo e la partita rischia di incattivirsi. Zermani e Maresca subiscono colpi da ko e sono costretti a farsi medicare in panchina, ma in questo frangente i ragazzi di Casella e Fanaletti sono bravi a non indietreggiare e a non farsi intimidire. Se l’attacco non dimostra sufficiente fluidità, la costante positiva è la difesa, coi soli 9 punti subiti nella frazione e tabellone che recita 61-37. Ultima ripresa con Junior Basket che cerca di riaprire la contesa col tiro da fuori e lottando a rimbalzo offensivo, ma la scarsa precisione e la concretezza del Bakery arginano le prove di rimonta. C’è spazio per la tripla di Bracchi, la partita è ormai chiusa e Ravenna riesce a ridurre il passivo, senza mai impensierire i biancorossi. Nota di merito per Edoardo Maresca, che in una serata negativa al tiro, non ha mai fatto mancare la propria positività, difesa e presenza in campo e in panchina. Un esempio per tutti i compagni. Prossima sfida lunedi 16 ottobre a Bologna alle 20,45 contro la Virtus.
BAKERY PIACENZA – JUNIOR BASKET RAVENNA 73-58

(14-14; 32-14; 15-9; 12-21)

BAKERY PIACENZA: Orlandi, Libé 8, Boselli 6, Galli 6, Bisagni, El Agbani, Guaccio 24, Baldini 2, Maresca 3, Dmitrovic 19, Zermani, Bracchi 5 All Casella, Vice Fanaletti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Pari per Nibbiano e Agazzanese, Castellana di rimonta. FOTO

  • Carpi-Piacenza 3-0: decide la doppietta di Saric e il gol di Biasci

  • Piacenza - Squadra spenta e demotivata, servono nuove idee. La crisi dei biancorossi in tre punti

  • Serie C - Un Piacenza troppo brutto per essere vero viene spazzato via dal Carpi

  • Serie D - Il Fiorenzuola lotta fino all'ultimo ma esce sconfitto 1-0 da Forlì

  • Piacenza - Marco Gatti: «Franzini non è in discussione». Il tecnico: «Carpi superiore»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento