Questo sito contribuisce all'audience di

Castelli: «Contro Cento per vincere. Dobbiamo essere sempre positivi». VIDEO

L'ala biancorossa fra la sconfitta con l'Assigeco («hanno avuto un pizzico di fortuna in più») e il nuovo "derby" di domenica prossima

Riccardo Castelli, alla Bakery da quest'estate

In questa fase del torneo la Bakery avrebbe bisogno anche d un pizzico di fortuna. Ne è convinto Riccardo Castelli, uno dei più positivi domenica scorsa contro l’Assigeco; ma l’ottimo avvio e una chiusura di partita ad alto livello non sono stati sufficienti alla squadra biancorossa per aggiudicarsi il derby. E domenica a Piacenza arriva Cento, una di quelle formazioni contro cui la Bakery si è scontrata più spesso negli ultimi anni, la rivale storica cresciuta di pari passo con la società del presidente Beccari.

La stracittadina è stata una gara divisa a metà. Siete partiti alla grande, e tu ti sei messo subito in luce, poi avete subito un po’ troppo nelle frazioni centrali per emergere nuovamente nel finale.

«Sapevamo - spiega Castelli - che sarebbe stata una sfida da giocare per tutti i quaranta minuti e nessuna delle due squadre avrebbe mollato fino alla fine. Noi siamo stati bravi a tornare sotto nell’ultimo quarto, perché recuperare dal -12 non era assolutamente facile».

L’aspetto positivo lo hai già sottolineato: il vostro carattere. Anche se poi quando si arriva punto a punto, come ha spiegato Di Carlo in sala stampa, un tiro può fare la differenza.

«Sì, poi quando vinci o perdi con uno scarto minimo possono decidere anche gli episodi. Nel parziale in cui eravamo riusciti a recuperare siamo stati bravi a non far segnare i nostri avversari, poi un canestro fortunoso dopo un salvataggio sulla linea ha permesso ai nostri avversari di ritrovare un po’ di fiducia. Senza quella conclusione forse la gara sarebbe andata in modo diverso».

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza coronavirus - Chiuse tutte le palestre private

  • La regione Emilia Romagna riapre tutti gli impianti sportivi per allenamenti senza pubblico. Ma Piacenza potrebbe decidere diversamente

  • Ordinanza del Comune: divieto di allenamento per le società dilettantistiche e per le squadre giovanili

  • Un calciatore della Sarmatese positivo al coronavirus: alcuni suoi compagni in quarantena

  • Emergenza Coronavirus - Non solo partite ufficiali, sospesi anche gli allenamenti di tutti gli sport

  • Serie C - Ufficiale, rinviata Vicenza-Piacenza di mercoledì. A rischio anche le gare contro Pesaro e Feralpi

Torna su
SportPiacenza è in caricamento