Questo sito contribuisce all'audience di

Pallacanestro Fiorenzuola: con Virtus Spes Imola per continuare un inizio 2019 esaltante

Foto Solari

Quella di domenica prossima non sarà una gara come tutte le altre per Pallacanestro Fiorenzuola 1972: i gialloblu, infatti, vengono da un'esaltante vittoria in quel del PalaSport Flaminio di Rimini, dove hanno battuto la capolista e corazzata Rinascita Basket Rimini per 75-77 infliggendole la prima sconfitta stagionale.
I gialloblu guidati da coach Simone Lottici nel prossimo turno affronteranno Virtus Spes Vis Imola, una delle formazioni nobili del Campionato Serie C Gold Emilia Romagna ormai da diverse stagioni, in quel di Imola, affrontando la seconda trasferta consecutiva.
A Rimini, il punteggio ha recitato +2 in favore di Fiorenzuola, ma i gialloblu hanno disputato una partita dai contenuti straordinari, chiudendo il terzo parziale addirittura in vantaggio di 17 lunghezze.
Con ben 4 giocatori in doppia cifra (Colonnelli, Lottici M.; Galli e Sprude), aiutati dall'energia di Sprude e Sabbadini, dalla sagacia di Sichel e Cunico e dall'energia della second unit gialloblu, Fiorenzuola ha dato un vero e proprio squillo di tromba al campionato, alla luce di una prima parte di stagione 2018/2019 con luci e ombre nel complesso.
I valdardesi devono riuscire a ripetere la grande prestazione a Rimini in quello che è un vero e proprio giro di boa, entrando nel girone di ritorno in modo prepotente e con la grande ambizione di voler guardare la coppia RBR - Bologna Basket 2016 che dista 6 punti dal terzo posto dei gialloblu.
Al PalaRuggi di Imola, Pallacanestro Fiorenzuola 1972 affronterà una squadra, quella di coach Tassinari, che è sicuramente una delle deluse dal girone di andata. Il roster formato in estate, infatti, era di valore assoluto, basti pensare che la coppia di lunghi di Virtus Spes Vis Imola è composta dal duo Zhytaryuk (diversi i suoi campionati di Serie C Gold vinti in carriera) e Casadei (giocatore rientrato da un infortunio al ginocchio ma di indubbio valore). Proprio Casadei è un ''amico'' della città di Fiorenzuola, avendo partecipato nell'estate 2018 all'evento streetball 3vs3 DKB Darwin Knew Basketball in Piazzale Darwin in veste di giudice del DKB Dunk Contest.
Altri giocatori di indubbio valore sono Aglio e Percan (lo scorso anno uno dei ''4'' migliori del campionato con la maglia di Salus Pallacanestro Bologna), con Dalpozzo, Dal Fiume e Magagnoli a completare una faretra con diverse frecce per coach Tassinari.
Palla a due domenica 13 gennaio 2019 alle ore 18.00 al PalaRuggi di Imola. Fiorenzuola alla caccia della conferma sul campo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Serie C

    Serie C - Il caso della Lucchese fa tremare il Girone A, si rischia un altro ribaltone della classifica

  • Piacenza Calcio

    I numeri di Arezzo-Piacenza: toscani mai battuti in casa, i biancorossi sono la miglior squadra da trasferta

  • Calcio

    Pippo Inzaghi: «Speriamo che piano piano il Piacenza torni dove merita» Video

  • Volley C e D

    Il River sfiora l'impresa, Nure sul velluto

I più letti della settimana

  • Dilettanti - I risultati della domenica. Squillo Agazzanese e CastellanaFontana. Ok Ziano, Sporting e Villanova

  • Piacenza-Pistoiese 1-0: la decide un rigore di Ferrari nel recupero

  • Che spettacolo i 6mila bambini al Garilli per la partita "Il Cuore dei Papà". Video

  • Serie C - Il caso della Lucchese fa tremare il Girone A, si rischia un altro ribaltone della classifica

  • Piacenza - Franzini: «Vittoria di carattere, bravi a crederci fino alla fine». Le pagelle

  • Il Piacenza suda con la Pistoiese ma passa al 93' con un rigore di Ferrari e ora vede la vetta

Torna su
SportPiacenza è in caricamento