Questo sito contribuisce all'audience di

Fatale il terzo quarto per la Bakery che si arrende in casa di Ozzano 84-76

Ottima prima parte di gara dei biancorossi, che arrivano all'intervallo con 12 lunghezze di vantaggio ma vengono recuperati nel finale. Non bastano i 21 punti di Perin e i 19 di Cena

Il gruppo della Bakery (f. Petrarelli)

La Bakery Piacenza esce sconfitta dal PalaReggiani dopo una partita molto intensa. Purtroppo il terzo quarto è stato fatale per i biancorossi che hanno subito una grande prova di forza da parte di Ozzano. Non sono bastati i 21 punti di Marco Perin (terza partita in cui supera i 20 punti) e i 19 di Enzo Cena in un match che a fine primo tempo sembrava ormai indirizzato. Per la Bakery ci sarà occasione di rifarsi sabato prossimo in casa con Jesi.

La cronaca - La Bakery scende in campo con il quintetto pesante composto da Perin, Bruno, De Zardo, Cena e Birindelli. Dopo un inizio caratterizzato da continui scambi esce allo scoperto Ozzano che con i colpi di Crespi e Iattoni mette in difficoltà Campanella che è costretto a chiamare un time-out sul punteggio di 13-8. Rientrati, i biancorossi non ci stanno e subito piazzano un micidiale 0-9 guidati da De Zardo, Birindelli e Perin, costringendo ad una nuova pausa l’altra metà del campo. Nel finale, Crespi fa la voce grossa con due schiacciate ma Cena e Vangelov fanno 4 su 4 ai liberi, concludendo il primo quarto sul 21-23.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un ispiratissimo Enzo Cena apre le danze del secondo periodo con 6 punti, accompagnato dall’ormai classica tripla di Perin e dai due punti di Pedroni, imprimendo il ritmo partita con Ozzano in assoluta difficoltà. I rossoblù vanno avanti di libero e grazie alle stoppate di Crespi, riprendendo il punteggio fino al -6 grazie a Chiusolo. Da qui la Bakery cambia ritmo e con due contropiede e un gioco da tre di Artioli il punteggio vola sul +15, entusiasmando i numerosi tifosi biancorossi accorsi al PalaReggiani. Sul finale il solito Crespi insacca il 34-46 finale. Il numero 33 locale e Cena unici in doppia cifra alla pausa con 13 e 12 punti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid19 - I dati di martedì 31 marzo: 27 morti a Piacenza, il totale sale a 543. E' ancora un giorno di dolore

  • Dal catrame di Centocelle a Zidane. «Il più forte che ho visto. E quanto menava Cleto in allenamento». La vita di Daniele Moretti

  • Maradona, Bruno Conti, Baresi e il Piacenza tutto italiano. Il capitano Settimio Lucci ci racconta 20 anni di carriera

  • De Joannon all’attacco: «Ho dato la mia disponibilità per dare una mano. Da medico voglio combattere il coronavirus»

  • Calcio Dilettanti e Podenzano in lutto: ci lascia Abele Boselli. «E' la storia che se ne va»

  • Magnacavallo, primario del Pronto Soccorso: «Vediamo una diminuzione degli accessi, la situazione inizia a essere più gestibile»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento