Questo sito contribuisce all'audience di

Ancora una volta decisivi i minuti finali: per l'Assigeco terzo ko consecutivo

In casa di Montegranaro ottima partenza della formazione di Ceccarelli, che però deve arrendersi al ritorno del padroni di casa: 76-70. Ottima prova di Ogide, autore di una doppia doppia

Sabatini in azione contro Montegranaro

Terza sconfitta consecutiva per l’Assigeco Piacenza che, al PalaSavelli di Porto San Giorgio, è costretta ancora una volta ad arrendersi nei minuti finali al cospetto di un’altra grande di questo campionato, l’XL Extralight Montegranaro.

LA CRONACA – Partenza lanciata per l’Assigeco Piacenza che dopo i primi 10 minuti di gioco è avanti di 9 lunghezze (16-25) grazie agli 11 punti di Ogide e al positivo impatto dalla panchina di Diouf, entrato nelle rotazioni di coach Ceccarelli a causa dell’infortunio occorso in settimana a Turini. Nel secondo quarto sale in cattedra Murry (8 punti nella frazione per lui) che respinge i ripetuti tentativi di rientrare in partita di Amoroso e compagni. Il primo vantaggio di Montegranaro arriva sul finire del secondo quarto con la tripla di Corbett (41-40). L’Assigeco è brava a riportarsi avanti grazie agli ispirati Murry e Ogide, ma è ancora Corbett con 5 punti consecutivi a provare a lanciare la fuga dei padroni di casa: 55-50 al 27’. I ragazzi di coach Ceccarelli continuano a lottare fino agli ultimi minuti di gioco rimanendo in scia agli avversari, senza tuttavia riuscire a trovare il guizzo decisivo con Montegranaro che chiude definitivamente la pratica con i liberi di Palermo e Corbett nel finale.

MOMENTO CHIAVE – In una partita equilibratissima sono ancora una volta decisivi gli ultimi minuti di gioco, dove Montegranaro riesce ad infilare un mini-parziale che la porta a +7 (67-60) a 4 minuti dalla sirena finale.

PROTAGONISTI BIANCOROSSOBLU' – Ottima prestazione per Andy Ogide autore di una doppia-doppia da 24 punti e 11 rimbalzi. Doppia cifra anche per Toure’ Murry (18 punti) e Gherardo Sabatini (10 punti).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza coronavirus - Chiuse tutte le palestre private

  • Emergenza Coronavirus - Piacenza-Sambenedettese non si gioca, tutto sospeso il calcio piacentino

  • Emergenza coronavirus: manifestazioni sportive annullate, ma oggi le piscine sono aperte. Nuova ordinanza: fino al 25 chiusura totale

  • Emergenza coronavirus: sospeso tutto lo sport provinciale

  • La regione Emilia Romagna riapre tutti gli impianti sportivi per allenamenti senza pubblico. Ma Piacenza potrebbe decidere diversamente

  • Emergenza Coronavirus - Il Piacenza Calcio sospende gli allenamenti del settore giovanile

Torna su
SportPiacenza è in caricamento