Questo sito contribuisce all'audience di

Antelli: «L'Assigeco deve presentarsi a Ravenna con una bella faccia tosta». VIDEO

Il play analizza il momento della sua squadra fra il successo nel derby («Un risultato che vale doppio») e il prossimo appuntamento in Romagna

Michele Antelli in azione con la maglia Assigeco

Sfruttare l’entusiasmo del successo nel derby con la Bakery ma senza montarsi la testa. Perché pensare di aver raggiunto l’obiettivo potrebbe rivelarsi estremamente pericoloso. Lo sa bene Michele Antelli, play dell’Assigeco che festeggia la vittoria di domenica scorsa ma come tutti i suoi compagni è già concentrato sul prossimo appuntamento, la trasferta in casa di Ravenna.

Il vostro coach Ceccarelli alla vigilia della gara con la Bakery aveva detto: una partita che vale due punti e mezzo. Forse, visto il modo in cui è arrivata, la vittoria ha portato nel vostro spogliatoio anche qualcosa in più.

«Verissimo. Due punti per la classifica - spiega Antelli - ma questo risultato vale doppio per il morale e per il significato dell’incontro. Giocare in un ambiente del genere capita poche volte e portare a casa il bottino pieno ci dà quella spinta in più per le prossime gare».

Un incontro un po’ particolare, diviso in due. I quarti centrali sono stati i vostri, il primo e l’ultimo più della Bakery, anche se voi avete piazzato il tiro decisivo.

«Concordo. Evidentemente siamo stati più bravi noi a portarla a casa, anche se i nostri avversari ci hanno recuperato quasi tutto lo svantaggio che avevano accumulato».

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • LIVE Trapani-Piacenza 2-0: 46' st Ci prova il Piacenza, sette minuti di recupero

  • Piacenza - Stefano Gatti furibondo: «Quella di questa sera è una truffa». VIDEO e FOTO

  • Trapani-Piacenza: la gara sarà diretta da Ayroldi

  • Verso Trapani-Piacenza: i siciliani sono una corazzata in casa e i biancorossi amano proprio queste partite

  • Piacenza - Stefano Gatti: «Ce l'ho con l'arbitro, non certo con il Trapani o i suoi tifosi»

  • Piacenza - Ci siamo, Franzini indica la rotta: «Con coraggio e testa: prendiamoci la Serie B»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento