Questo sito contribuisce all'audience di

Basket - Niente da fare per il Podenzano sconfitto 75 a 48 dal Carpi

Fuori casa Podenzano non replica la bella gara di venerdì scorso, e deve soccombere per 75 a 48 con Carpi. Una delle palestre più ostiche del campionato mette subito in difficoltà i ragazzi: dopo pochi minuti Carpi è già avanti di 10 punti e ci vuole troppo tempo prima che si riesca a trovare il bandolo della matassa. I punteggi restano molto bassi e gli errori incalcolabili, tanto da restituire percentuali bassissime a ogni quarto. Oltre a questo, una fisicità maggiore dei locali spegne molte delle azioni dei giallo blu che si scontrano spesso contro il bunker difensivo dei modenesi senza mai riuscire a trovare il taglio giusto sotto canestro, o vedendo rimbalzare al ferro tanti tiri dalla distanza.
A fine terzo ci sono sempre 10 punti di distanza, e lo sprint giusto potrebbe riaprire la partita: purtroppo un paio di palle recuperate non si ribaltano positivamente, il morale scende, e Carpi ne approfitta per affondare la lama e mettere ben 29 punti nel quarto chiudendo il match con largo anticipo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Monti, El Agbani, Carini 10, Calzi, Galli 4, Bossi 5, Guerra 12, Noé 4, Chiozza 2, Coppeta G. 3, Petrov 6, Orlandi 2. All. Coppeta C. / Simone Libé

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fallimento Pro Piacenza - Il Tribunale mette in vendita beni mobili per 54mila euro

  • «A settembre potrebbero ripartire i tornei del settore giovanile». E a ore la Figc ufficializza il nuovo protocollo per gli allenamenti

  • Si chiude l’era Gatti. Marco e Stefano escono dalla società, il presidente sarà Roberto Pighi

  • Piacenza - La cura dimagrante delle "rescissioni" permette di poter giocare almeno i playoff

  • Serie C - Il Piacenza trova l'accordo con Paponi, nei prossimi giorni arriverà la rescissione

  • Spadafora: «Se la curva dei contagi continuerà a scendere il calcetto riparte dal 15 giugno»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento