Questo sito contribuisce all'audience di

Basket C - Il Fiorenzuola Bees vince ancora: 90 punti ai Cinghiali ed è manita

Termina 90 a 76, quinto successo consecutivo

E’ Maggiotto a inaugurare la gara con prima il fade-away da 2 punti su rimessa laterale e in seguito tripla in isolamento. 7-2 per i Bees al 3’.
I gialloblu strappano da subito fino al +8, con la squadra di Diacci che si affida all’esperienza e alla fisicità sotto canestro di capitan Diacci. Un Maggiotto in versione playstation dice 19-8 all’8’ disarmando letteralmente le difese degli ospiti con tiri ad altissimo grado di difficoltà.
Parma Benfenati dalla lunetta fa -7 di pura esperienza, con Ricci costretto al 3° fallo personale,  con il primo quarto che si chiude 23-16 in favore dei Bees.
Nel secondo parziale Magnani per gli ospiti prova a ricucire il gap, con LG Competition che riesce a infilare il controparziale per il 24-24 al 13’ che obbliga coach Galetti ad un time out immediato.
Bracci con due tap in consecutivi fa mettere nuovamente la freccia ai Bees al 16’ per l 31-28, Fowler con un gioco da 3 punti (tripla dall’angolo e tiro libero supplementare) fa 39-32 al 18’.
LG Competition resta profondamente in partita con Sabah, ma Livelli mette a sedere il difensore e spara la tripla. 42-36 al 19’. Sotto le plance Castelnovo Monti si dimostra squadra ostica, grazie all’esperienza di Mallon e di Parma Benfenati, ricucendo a un possesso pieno di svantaggio. E’ Zucchi sulla sirena a dire 45-40 Fiorenzuola.
Al rientro in campo dagli spogliatoi Fiorenzuola esce famelica, con l’assist di Maggiotto per Bracci al 23’ che porta i gialloblu alla doppia cifra di vantaggio. 53-42.
Provvidenza e Mallon infilano lo 0-6 di break per gli ospiti, con Fiorenzuola che oscilla tra i 6 e gli 8 punti di vantaggio per tutto il terzo parziale. 58-51 al 28’. Ancora Mallon dalla linea della carità prova a ricucire il gap per LG Competition, con Pucci a portare gli ospiti fino al -3. Sono Galli e Dias negli ultimi 10 minuti a riportare Fiorenzuola fino al +7, che chiude il parziale sul 62-55.
Sichel con una tripla senza senso e fuori equilibrio apre l’ultimo quarto per il 67-57. Fiorenzuola amplia nuovamente il gap con Galli e ancora capitan Sichel, consegnando a coach Galetti ed al suo staff il +15 al 33’ con cui Castelnovo Monti è costretta ad un timeout pieno. 74-59.
Longoni prova l’ultimo tentativo di rimonta per i reggiani con 2 canestri personali che valgono il -11, ma Sichel è infuocato nell’ultimo quarto e dall’angolo dice 82-68 al 37’.
Ancora Sichel e Livelli incendiano la retina dalla lunga distanza per il 90-70 con cui Fiorenzuola entra negli ultimi 2 minuti di gioco, con la partita che viene messa in ghiaccio dai gialloblu. Nel finale, ancora Longoni puntella con altri due canestri personale in puro garbage time per il finale di 90-76.

Campionato Serie C Gold Emilia Romagna – 5° Giornata
Pallacanestro Fiorenzuola 1972 vs LG Competition Castelnovo Monti 90-76
(23-16; 45-40; 62-55; 90-76)

Pallacanestro Fiorenzuola 1972: Galli 6; Sichel 15; Bracci 10; Rigoni; Marchetti ne; Dias 9; Livelli 17; Superina; Zucchi 2; Fowler 7; Ricci 6; Maggiotto 18. All Galetti
LG Competition Castelnovo Monti: Mabilli ne; Dal Pos ne; Magnani 5; Ferri ne; Longoni 18; Levinskis 2; Mallon 18; Provvidenza 9; Sabah 6; Prosek 4; Pucci 10; Parma Benfenati 4. All. Diacci
Arbitri: Albertazzi di Bologna e Casi di Reggio Emilia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fano-Piacenza 2-4: i biancorossi ritrovano il successo in trasferta

  • Piacenza - Matteassi: «Bene così, dobbiamo incassare punti». Pagelle: Paponi fa 10, ok Corradi e Sylla

  • Rocambolesco pari tra Mantova e Fiorenzuola, il big match termina 3-3

  • LIVE Gas Sales-Monza 3-2. Fei supera Zlatanov, è il bomber più prolifico di sempre

  • Serie C - Il Piacenza corre qualche rischio ma alla fine liquida il Fano con quattro gol

  • Serie C - Risultati e classifica della 15a giornata gironi A, B e C

Torna su
SportPiacenza è in caricamento